27 luglio 2017
Aggiornato 00:30
Il 21 marzo

In 250 in piazza per la Giornata in ricordo delle vittime di mafia

L'occasione ha visto la partecipazione di molti ragazzi coinvolti in 'DestinAzione 21 marzo', progetto di educazione alla legalità e alla cittadinanza attiva rivolto a sette scuole della regione

Giornata in ricordo delle vittime di mafia (© Diario di Udine)

UDINE - In occasione della XXII Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, anche Udine è stata protagonista, ospitando la manifestazione di Libera, in piazza Libertà.  

Tre i momenti di incontro e riflessione
Dopo l’appuntamneto alle 11 del 21 marzo, nel cuore della città, occasione che ha visto la partecipazione di 250 ragazzi coinvolti in 'DestinAzione 21 marzo', progetto di educazione alla legalità e alla cittadinanza attiva rivolto a sette scuole della regione, alle 14, i ragazzi, al Centro culturale delle Grazie, saranno spettatori di un seminario sul tema delle infiltrazioni mafiose e dell’antimafia in Friuli Venezia Giulia. A chiudere la giornata, al teatro Palamostre, dalle 21, il gruppo teatrale 'Zagara', con lo spettacolo «Amara terra mia», con la regia di Ornella Luppi e Aida Talliente. 

Giornata in ricordo delle vittime di mafia

Giornata in ricordo delle vittime di mafia (© Diario di Udine)