16 novembre 2018
Aggiornato 09:00

Due medaglie da podio ai campionati nazionali giovanili di nuoto di Riccione

Un argento e un bronzo e diversi record regionali per la staffetta
Un argento e un bronzo e diversi record regionali per la staffetta
Un argento e un bronzo e diversi record regionali per la staffetta (Gymnasium Friulovest Banca)

PORDENONE - E’ stato un campionato nazionale giovanile di grande soddisfazione e ottimi risultati per la Gymnasium Friulovest banca quello di Riccione. Su tutte brilla la medaglia d’argento nei 200 rana di Daniel Zammattio (2001) conquistata in 2.17.98. Nei 100 rana è arrivato quinto con 1.03.64, segnando in entrambi i casi il nuovo record regionale ragazzi/juniores, buono anche il risultato nei 200 misti (2.05.41). Altra medaglia di peso è arrivata da Ettore Nanetti, alla sua prima esperienza ai Campionati Italiani, bronzo nei 100 delfino con 59,12 e quarto nei 200 con 2.12,01.

Bene anche la staffetta
Ottimi risultati anche per la staffetta composta da Michele Orrù, Daniel Zammattio, Federico Pignaton e Mattia Pujatti, che non arriva al podio, ma sempre nei primi 10 e strappa al Gorizia nuoto i record regionali 4x200 stile libero ( tempo 7.46.69), e 4x100 stile libero (tempo 3.34.48). Migliorata anche la staffetta 4x100 mista con 3.58.17 a pochi decimi dal record regionale firmato sempre Gymnasium Friulovest Banca, che si è attestata dunque 7^ nella classifica di società per la categoria ragazzi e 25^ nella classifica generale (su 155 società classificate).

Soddisfazione per la crescita della squadra
Grande la soddisfazione degli allenatori Andrea Deiuri e Francesca Salvalajo, non solo per le medaglie, ma per le prestazioni positive di tutto il gruppo e per una squadra che è tornata a essere presente sia nello spirito tra i ragazzi, sia come presenza ai livelli nazionali. Risultati che premiano un lavoro di base iniziato diversi anni fa a livello giovanile e assoluto e sono da stimolo nel migliorare in progressione le prestazioni personali. L’intento è quello di creare una squadra capace di condividere soddisfazioni e delusione, nell’onorare i propri colori nel rispetto delle leggi dello sport.

Dopo Riccione continuano gli impegni
E dopo Riccione arriva un fine settimana di fuoco: la squadra assoluti è a Monastier per le finali del Campionato regionale Assoluti, la Squadra giovanile degli esordienti AeB a Trieste per le finali del Campionato Regionale Esordienti, la Squadra giovanissimi del Propaganda a Cordenons per l’ultima prova provinciale circuito Propaganda, la Squadra Uisp a Ferrara per la seconda edizione Meeting De Akker della Ferrara Nuoto.