16 ottobre 2021
Aggiornato 22:30
Dal 3 al 9 aprile 2017

‘Illuminiamo il Futuro’: anche a Udine la campagna di ‘Save the children’

Un'attività che rientra nel protocollo d'intesa che il Comune ha sottoscritto con l'obiettivo di promuovere un programma di azioni locali di contrasto alla povertà educativa e materiale in città

UDINE - Anche il Comune di Udine aderisce alla campagna ‘Illuminiamo il Futuro’ dedicata al contrasto della povertà educativa, promossa in tutta Italia dall’associazione Save the Children. Nell'occasione organizzerà dei laboratori dedicati ai ragazzi: un laboratorio di riciclaggio per la produzione di segnalibri, agende e astucci, un laboratorio di street art su pannelli, e infine la costruzione di orti verticali attraverso l'utilizzo di pallet. Le attività sono in programma martedì 4 aprile alle 15 alla scuola secondaria di I grado Tiepolo. Un'attività che rientra nel protocollo d'intesa che il Comune di Udine ha appena sottoscritto con l’associazione Save the Children e il Comitato Regionale Uisp Fvg, con l'obiettivo di promuovere un programma di azioni locali di contrasto alla povertà educativa e materiale in città, nonché un secondo protocollo che vede impegnati anche l’Istituto comprensivo 1 e l’associazione giovanile Get Up.

I dati
In Italia 1.130.000 bambini vivono in povertà assoluta, senza beni e servizi indispensabili per condurre una vita quotidiana accettabile e senza la possibilità di costruirsi un futuro. Alla povertà economica si affianca anche un’altra povertà, ugualmente grave e drammatica: quella educativa, ossia la mancanza di opportunità formative per i bambini, come visitare un museo, andare a un concerto, fare sport. Una povertà che li priva della possibilità di costruirsi un futuro, o anche solo di sognarlo. Ma l’educazione può illuminare il loro futuro.

‘Illuminiamo il futuro’
Per questo, anche quest’anno Save the Children rilancia la Campagna ‘Illuminiamo il futuro’ dedicata al contrasto della povertà educativa e insieme a tante realtà attive sul territorio nazionale organizza una settimana di mobilitazione dal 3 al 9 aprile. All’evento udinese sono invitati a partecipare in particolare i ragazzi di età 11-16 anni. Gli interessati sono invitati a presentarsi alle 15 del 4 aprile all’ingresso dell’istituto.

Per informazioni: getupstandup24@gmail.com