Nuova sezione dedicata alle piante velenose

Riapre l'Orto Botanico di via Bariglaria

Realizzato da Agenda 21 del Comune di Udine e Associazione Allergie e Pneumatopatie Infantili

Riapre l'Orto Botanico di via Bariglaria (© AdobeStock | perlphoto)

UDINE - Una nuova sezione, dedicata alle piante velenose, è la novità 2017 dell'orto  botanico di via Bariglaria, che riaprirà i battenti sabato 22 aprile alle 11.
L'orto botanico, progettato e realizzato dall'Associazione A.L.P.I. (Associazione Allergie e Pneumopatie Infantili) in collaborazione con l'Ufficio Rigenerazione Urbana e Agenda 21 del Comune di Udine, ospita circa settanta piante a uso alimentare e altrettante con proprietà curative. Ogni singola pianta è segnalata con un cartellino identificativo riportante il nome scientifico della pianta e le denominazioni in italiano, friulano, tedesco e sloveno. Scopo della nuova sezione dell'orto sarà quella di prevenire gli avvelenamenti, diffusi anche tra i bambini.
In occasione della riapertura, ci sarà la presentazione del volume su piante alimentari, medicinali e velenose, curato dal referente botanico dell'orto dottor Antonino Danelutto.

L'orto botanico rimarrà aperto fino al 15 settembre, con ingresso libero. Le visite guidate gratuite si effettuano ogni venerdì dalle 17.00 alle 19.00 o su appuntamento telefonando al numero 0432-546338.