24 luglio 2017
Aggiornato 22:30
venerdì 5 maggio dalle 16.30 alle 23.30

"Bolle sotto le stelle": evento spumeggiante a castello Canussio di Cividale

I grandi spumanti italiani protagonisti in una serata-degustazione promossa dall'enoteca Tabogan

"Bolle sotto le stelle": evento spumeggiante a castello Canussio di Cividale (© Castello Canussio di Cividale)

CIVIDALE – E’ stata presentanta a Cividale la seconda edizione dell’evento spumeggiante 'Bolle sotto le stelle' in programma la sera del 5 maggio prossimo al castello Canussio dalle 16.30 alle 23.30. Nell’occasione è stato fatto il punto sulla felice stagione che vive il mercato degli spumanti nazionali. Trainato dai Paesi anglosassoni (Usa e Regno Unito) l’export degli spumanti italiani, infatti, ha registrato a consuntivo del 2016 un incremento del 22%. Dai 444 milioni di euro di controvalore del 2010 si è passati a 1,2 miliardi di euro a fine 2016 con una progressione che ha del sensazionale. Conferme ulteriori del forte interesse per le bollicine tricolori si sono avute anche al recente Vinitaly di Verona, fattore che induce a stimare ancora in crescita la richiesta di spumante italico sul mercato internazionale, blocchi commerciali permettendo. Il Friuli VG, con i suoi 24 milioni di bottiglie prodotte di spumante metodo charmat di cui il 50% venduti all’estero, s’inserisce a pieno titolo del nuovo business enologico.

Spumante assoluto protagonista
Si tratta di un fenomeno che ha indubbie ricadute positive sull’economia italiana e lo stesso mercato interno ne è sensibilmente contagiato. Ne è prova il fatto che si organizzano ovunque nella Penisola eventi in cui lo spumante è assoluto protagonista, come nel caso di Cividale del Friuli dove si rinnova per il secondo anno consecutivo l’iniziativa 'Bolle sotto le stelle' per iniziativa dell’enoteca Tabogan di Andrea Spataro. L’appuntamento è fissato per il 5 maggio prossimo nella prestigiosa cornice del castello Canussio, sede ormai collaudata di riusciti eventi enologici.

25 case vinicole
Saranno presenti alla serata cividalese 25 rinomate case vinicole in rappresentanza di 9 diverse zone di produzione. Friuli VG: Dorigo, Rosa Bosco, Castello di Spessa, Lis Neris, de Claricini, Collavini, Guerra, Villa Parens, Grudina, Teresa Raiz, Piedimont, Gigante Ariedo, Rodaro; Franciacorta: Ferghettina; Piemonte: Valentino Brut; Oltrepo Pavese: Monsupello; Veneto: Gemin, Nanni Rizzi; Trentino: Cavit, Ferrari; Alto Adige: Hadenburg; Toscana: Frescobaldi; Slovenia: Steyr, Soncini Skol.

Degustazione prodotti tipici
Un percorso non esaustivo, ma sicuramente interessante pensato per chi ama le bollicine di qualità e apprezza i confronti con i diversi metodi di spumantizzazione. Accompagneranno la degustazione prodotti tipici di aziende locali come Agriturismo Monte Re, Bergamasco, Di Giorgio salumi, Latteria di Cividale. Il tutto sotto l’egida del Comune di Cividale, dell’Onav FVG, dell’agenzia Generali e del centro commerciale Borc di Cividat.

(Info, prenotazioni e prevendita al n. 340 6230594).