26 luglio 2017
Aggiornato 16:00
Sanità

118: Telesca, il nostro obiettivo è eliminare i problemi

"Abbiamo già sollecitato chi ha la responsabilità della gestione tecnico-informatica della struttura di portare a zero in tempi rapidi qualsiasi criticità"

118: Telesca, il nostro obiettivo è eliminare i problemi (© Diario di Udine)

FVG«Siamo ancora in una fase di avvio dell'operatività di un sistema innovativo e per questo certamente complesso. Quindi possono essere comprensibili piccole anomalie, anche perché esse non   dato luogo ad alcun disservizio. Ma il punto è che non vogliamo più avere nessun tipo di problema. Per questa ragione abbiamo già sollecitato chi ha la responsabilità della gestione tecnico-informatica della struttura del 118 di portare a zero in tempi rapidi qualsiasi criticità». Lo annuncia l'assessore alla Salute, Maria Sandra Telesca, dopo che il 3 maggio si è verificato sulla rete del 118 regionale un piccolo rallentamento. Non un guasto, dunque, ma solo "una leggera disfunzione che in ogni caso è stata puntualmente e tempestivamente risolta, attuando tutte le procedure previste per fronteggiare qualunque tipo di criticità. Infatti il  sistema - ricorda l'assessore - è stato programmato per operare comunque senza soluzione di continuità e senza che il cittadino di fatto si accorga di nulla».

«Naturalmente - aggiunge Telesca - la circostanza che si sia trattato, il 3 maggio, di un problema di scarsa rilevanza non vuol dire che la Giunta regionale non debba preoccuparsene. Per questo abbiamo chiesto di individuare rapidamente le opportune soluzioni tecnologiche per scongiurare il ripetersi di disfunzioni ed entrare in un definitiva fase di efficiente e funzionale normalità. Purtroppo c'è sempre qualcuno che passa il tempo a scrutare ogni minima increspatura del sistema, fregandosi le mani nel momento in cui può dar fiato alle trombe e annunciare che siamo al baratro. Spiacente di informare che quelle persone si sbagliano e perdono tempo».