18 agosto 2019
Aggiornato 07:00
7 maggio 2017

Ancora nessun programma per la giornata? Ecco alcune proposte

Dalla festa degli Asparagi di Tavagnacco, all'evento benefico di scena a Nimis, non mancano però gli appuntamenti con musica e teatro
ncora nessun programma per la giornata? Ecco alcune proposte
ncora nessun programma per la giornata? Ecco alcune proposte Adobe Stock

UDINE – Se non sapete cosa fare domenica (7 maggio 2017), ecco un po' di idee. 

10^ LeggendAria – 9° Memorial Giulio De Agostini
In sella a bici d’ epoca per compiere una pedalata epica. Due i percorsi: uno da 36 km e uno da 85 km. Una pedalata d’altri tempi tra fiumi, borghi e castelli per le strade del Friuli collinare con partenza ed arrivo nel Comune di Buja. La Leggendaria, una pedalata alla scoperta delle bellezze del Friuli Venezia Giulia in stile rigorosamente vintage. Si monterà in sella domenica 7 maggio per la 10° edizione della «Leggendaria», la cicloturistica che attraversa 10 comuni della Comunità collinare. 

La Festa degli Asparagi
Ritorna anche questo fine settimana, a Tavagnacco, la Festa degli Asparagi. Domenica 7 maggio si apre, alle 12, con la giornata dei birrifici artigianali friulani, stand, laboratori e degustazioni. Ancora un laboratorio del gusto con tema  ‘Asparagi e formaggi friulani’ e immancabile il pomeriggio per i più piccoli con animazioni e laboratori. Nel pomeriggio, dalle 17.30, invece, Acquerelli Friulani in concerto, alle 20 Ballo con l’orchestra Magri e Lisoni.

Sonorità jazz al Palamostre
Una live session impreziosita dalle sonorità jazz nate dal connubio delle chitarre di due personalità musicali originali e apparentemente diverse.  Domenica 7 maggio dalle 22 negli spazi del Teatro Palamostre di Udine -  ingresso libero-  Roberto Cecchetto e Francesco Bertolini suoneranno in duo attingendo a un repertorio jazzistico che viaggia da brani della tradizione a quelli della modernità, attraverso composizioni inedite e improvvisazioni, per l’ultimo appuntamento, curato dalla Scimmia Nuda, con After Theatre 2017 della Stagione Tx2 Teatri Udine.

Da Nimis all’Africa
Dopo aver raggiunto nel 2016 il traguardo dei 10 anni di vita, torna sabato 6 e domenica 7 maggio nella bella cornice della cantina ‘I Comelli’ in via Valle, a Nimis, l’atteso appuntamento con la solidarietà di ‘Diamo un taglio alla sete’. Ecco qui di cosa si tratta.

Sfilata canina
Friuli Dog Show’, l'originale sfilata di bellezza per cani di razza e meticci, prenderà il via domenica 7 maggio, a partire dalle 14, al Centro Commerciale Friuli (l'evento si terrà nell'esterno del centro commerciale, in caso di pioggia invece si svolgerà all'interno). Si tratta della seconda edizione all'esposizione amatoriale, cui tutte le persone che possiedono un cane dai 4 mesi in su possono partecipare: non occorre esibire il pedigree per i cani di razza. Il programma prenderà il via alle 14, con l’inizio delle iscrizioni, poco dopo, alle 15.30 al termine delle registrazioni, inizierà la fase di analisi da parte dei giudici di gara, quindi il best in show finale con premiazioni previsto attorno alle 18.

Spettacolo dei Dewey Dell 
La nuova creazione dei Dewey Dell è un viaggio ancestrale, una performance di danza contemporanea e musica elettronica originale: Sleep Technique, una risposta alla Caverna Chauvet Pont d’Arc, ha preso forma e concept per la prima volta mentre la giovane compagnia, nata dall’esperienza della Socìetas Raffaello Sanzio, era ospite della prima Residenza di Dialoghi a Villa Manin. Dopo il debutto a Berlino e Vienna e le prime tappe nei principali teatri e festival europei, ora lo spettacolo debutta a Teatro Contatto domenica 7 maggio ore 21 al Teatro Palamostre di Udine per l’ultimo imperdibile appuntamento della Stagione 35 del CSS.

Invasioni Digitali per la prima volta al Castello di Udine
‘Invasori Digitali’ muniti di smartphone saliranno al Castello di Udine domenica 7 maggio, alle 15, alla scoperta della mostra ‘L’offensiva di carta’ e delle carceri. È la prima volta che i Civici Musei di Udine ospitano un’Invasione Digitale, manifestazione internazionale che ogni anno, tra fine aprile e inizio maggio, raccoglie centinaia di eventi accomunati da un’unica idea: invadere, nel senso di fare proprio, un museo, un sito archeologico, un centro storico condividendo l’esperienza attraverso i social network per far conoscere e valorizzare la bellezza del proprio Paese.