24 luglio 2017
Aggiornato 18:30
Il 12 e 13 maggio

L’ARLeF a vicino/lontano con ‘Maman!’

‘La cjasute dai fruts curiôs’ e ‘Int/Art - storiis di artiscj furlans’ danno appuntamento ai più piccoli nello spazio della Libreria Mondadori in via Savorgnana, a Udine

L’ARLeF a vicino/lontano con ‘Maman!’ (© ARLeF | Telefriuli)

UDINE - Nel cuore del Festival  vicino/lontano, l’ARLeF (Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane), promuove ‘Maman! La cjasute dai fruts curiôs’, uno spazio dedicato ai bambini di ‘vicino/lontano’ e ai loro amici per divertirsi in compagnia dei protagonisti della prima trasmissione televisiva in friulano che va in onda tutti i venerdì su Telefriuli.

Giochi di prestigio e fantastiche magie
La presentatrice Daria Miani e il Mago Deda danno appuntamento ai più piccoli nello spazio della Libreria Mondadori in via Savorgnana 16/b (piazza Venerio). Ci saranno giochi di prestigio e fantastiche magie, le puntate televisive di Maman!, i cartoni animati di Omenuts, della Pimpa e di Âf blu, letture animate, disegni da colorare, giochi a premi e gadget per tutti. Venerdì 12 maggio, dalle 17, alle 19; sabato 13, doppio appuntamento, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19.

L'appuntamento serale
Il programma curato dall’ARLeF prevede anche un appuntamento nella serata di sabato 13 maggio, alle 20.30, nella Chiesa di San Francesco, con Int/Art Sintî locâl - Agjî globâl, e la proiezione di cinque documentari monografici in lingua friulana dedicati alle storie di giovani artisti friulani tra l’amore per l’arte e l’identità culturale e linguistica. Saranno presenti il regista Dorino Minigutti, Lorenzo Fabbro e i protagonisti della serie: Rudy Citossi, Dek Ill Ceesa, Caia Grimaz, Alessandro Mansutti e Elsa Martin.