19 giugno 2019
Aggiornato 01:30
A Rivignano

Bimbo di 5 anni muore per un’emorragia cerebrale

Il piccolo si sarebbe svegliato nel cuore della notte chiamando la mamma e dicendo di avere un forte male alla testa. I genitori hanno acconsentito all'espianto degli organi
Muore un bimbo di 5 anni a Rivignano
Muore un bimbo di 5 anni a Rivignano Adobe Stock

RIVIGNANO TEOR – E’ stato stroncato da un’emorragia cerebrale provocata da un aneurisma. Si tratta di un bambino di 5 anni di Rivignano, Massimo Gori. Il piccolo, come racconta il Messaggero Veneto, si sarebbe svegliato nel cuore della notte chiamando la mamma e dicendo di avere un forte male alla testa. Poi la tragedia e la morte.

Nulla aveva fatto presagire al possibile dramma. Il piccolo infatti, nel pomeriggio aveva giocato con gli amichetti dell’asilo. Poi la tragedia durante la notte, verso l’1.30. La chiamata al 118 e la corsa in ospedale, dove il bambino è stato sottoposto a una delicata operazione. Purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare. Massimo è morto lunedì mattina con i suoi genitori che hanno acconsentito all’espianto degli organi.

Massimo era un bambino vivace che amava il rugby. Vestiva la maglia della società OverbugLine di Codroipo. I suoi funerali sono previsti per giovedì, alle 16, nel duomo di Rivignano.