26 luglio 2017
Aggiornato 16:00
Il 17 maggio

'Cjastrons Live Show', da Pozzo, con Doro Gjat

Il trio Benvenuto-Pressacco-Floran continua ad andare ‘a torzeon’ con Onde Furlane. L'appuntamento è alle 19. Il menù prevede 90 minuti in diretta con l'assessore Abele Pelvio e molti altri personaggi

Cjastrons Live Show continua il suo percorso (© Radio Onde Furlane)

UDINE - Sempre più 'live', sempre più 'show' e soprattutto sempre più 'Cjastrons'. Sono passati due mesi da quando è stato lanciato ufficialmente nell'etere, ma Cjastrons Live Show continua il suo percorso, sia ‘a torzeon’ per i locali del Friuli che, ovviamente, in diretta sulle frequenze di Radio Onde Furlane. Il trio composto da David Benvenuto, Cristian Pressacco e Marco Floran, con cadenza settimanale, il mercoledì dalle 19 alle 20.30, occupa spazi sul territorio e nel palinsesto della «radio libare dai furlans» e lo farà sino al prossimo 26 luglio. Questa settimana, in particolare, i Cjastrons propineranno la loro dose di effervescente e talvolta surreale comicità, direttamente dal cortile dell'Osteria Da Pozzo, in piazzale Cella a Udine. In modulazione di frequenza, via internet oppure dal vivo 'sul posto', sarà l'occasione per rivedere all'opera l'ineffabile Abele Pelvio, il mitico Assessore regionale già protagonista delle loro precedenti scorribande radiofoniche e audiovisive, come il film a puntate Friûl Revolution, e gli altri personaggi che popolano l'universo ‘cjastron’, da Matteo Renzi e Beppe Grillo all'ineffabile Dante, descritto come «anziano, malato di gioco d’azzardo, sessuomane, sposato con la sorella e revanscista.

Con loro anche Doro Gjat
Ci sarà anche un ospite speciale: il rapper cjargnel Doro Gjat, reduce dalla partecipazione al concertone del Primo Maggio a Roma e dal successivo 'live' alla Fieste di San Marc, che parlerà delle se esperienze più recenti e dei suoi progetti futuri. Cjastrons Live Show si ascolta su Radio Onde Furlane, il cui segnale è diffuso sui 90 Mhz in gran parte del Friuli e sui 90.200 in Carnia nonché via internet in tutto il mondo, sul sito web dell'emittente, www.ondefurlane.eu, e tramite la App, lanciata un anno fa, che permette a chiunque e dovunque di ascoltarla.