24 settembre 2020
Aggiornato 03:00
sanità

Approvato dalla Giunta il Protocollo d'intesa con l'Università degli studi di Udine e il Cro di Aviano

Nel dettaglio, nell'ambito dell'accordo sottoscritto nel 2016 fra le Università di Trieste e Udine e la Regione, a seguito di una procedura di selezione pubblica, un docente dell'ateneo friulano andrà a coprire il posto di direttore della struttura operativa complessa di 'Oncologia B' del Cro

PORDENONE - La giunta regionale del Friuli Venezia Giulia, su proposta dell'assessore alla Salute Maria Sandra Telesca, ha approvato il testo del Protocollo d'intesa tra Regione, Università degli studi di Udine e Centro di riferimento oncologico (Cro) di Aviano (Pn) per lo svolgimento delle attività assistenziali dell'Università. Nel dettaglio, nell'ambito dell'accordo sottoscritto nel 2016 fra le Università di Trieste e Udine e la Regione, a seguito di una procedura di selezione pubblica, un docente dell'ateneo friulano andrà a coprire il posto di direttore della struttura operativa complessa di 'Oncologia B' del Cro.

 

Si tratta di un caso che, rientrando nell'eccezionalità prevista dalle disposizioni regolamentari, deve essere disciplinato da un'intesa stipulata, oltre che da Regione e Università, anche dall'ente del Sistema sanitario regionale (Ssr) interessato. Di norma infatti la responsabilità dirigenziale delle strutture del Ssr vengono affidate a personale interno, a meno che l'esito della valutazione selettiva - come è accaduto nella fattispecie afferente al Cro di Aviano - non vada a premiare un docente universitario, in quanto vincitore avendo conseguito il miglior punteggio nella graduatoria finale.

Il documento che disciplina lo svolgimento dell'attività assistenziale, di ricerca e didattica dell'ateneo friulano presso il Cro, prima di essere approvato dalla giunta regionale ha ottenuto l'assenso, oltre che dell'Università di Udine e dello stesso Cro di Aviano, anche dell'Azienda sanitaria integrata di riferimento. Il prossimo passaggio prevede la sottoscrizione del Protocollo da parte dei soggetti coinvolti.