7 luglio 2020
Aggiornato 21:00
27 maggio

‘Concerto per Matteo 2017’: sul palco Chris Slade e Caterina Tomasulo

In apertura di serata, inoltre, appuntamento con la grande musica italiana e Il nostro canto libero, un percorso fra note e aneddoti con gli storici musicisti di Lucio Battisti: Gianni Dall’Aglio (famoso anche per essere stato il batterista di Celentano e dei Ribelli) e Massimo Luca

OSOPPO - Che cosa accomuna una travolgente cabarettista friul-lucana, un energico batterista settantenne britannico e dei maestri del pop-rock italiano? Semplice, il concertone più fantasioso che c’è: ‘Concerto per Matteo 2017’, manifestazione benefica che per il terzo anno consecutivo si terrà ad Osoppo nel Parco della Colonia sabato 27 maggio.

Per ricordare il giovane chef
La giornata di festa che associa musica, enogastronomia, intrattenimento e beneficenza, nasce per ricordare il giovane chef Matteo Rodaro, scomparso nel 2013 dopo una lunga battaglia. Matteo, nella sua pur breve vita, ha saputo valorizzare nei ristoranti di mezzo mondo i sapori e i vini del Friuli Venezia Giulia. Un evento così vario rappresenta appieno la personalità aperta e senza confini di Matteo.

Si comincia con Catine Show
Inizio della manifestazione alle 16 con il Catine Show di Caterina Tomasulo – compagna di scuola di Matteo allo ‘Stringher’ di Udine – che allieterà i presenti con uno spettacolo che tratterà con ironia argomenti seri e meno seri. Seguirà uno spazio culturale con la consegna dei premi ‘Matteo Chef Giramondo 2017’ per il teatro a Caterina Tomasulo e per il giornalismo a Floriana Bulfon, giornalista d’inchiesta che collabora con L’Espresso e Rai1.

Salirà poi sul palco Gianni Dall’Aglio
Apertura di serata all’insegna della grande musica italiana con Il nostro canto libero, un percorso fra note e aneddoti con gli storici musicisti di Lucio Battisti: Gianni Dall’Aglio (famoso anche per essere stato il batterista di Celentano e dei Ribelli) e Massimo Luca. 

Chris Slade and the Time line
Unica data in Italia per il tour europeo di Chris Slade and the Time line, il grande batterista degli AC/DC che vanta esperienze con le più importanti band mondiali e nomi del calibro di Tom Jones, Jimmy Page, David Gilmour. Durante il concerto si potranno degustare i prodotti tipici dei nostri territori, dagli affettati di Sauris ai fasolari della Riviera, dalle grigliate con carni prelibate, alla frittata filante di Avasinis, fino alle cozze al salto di Duino, passando per una grande lubianska, sorseggiando i grandi vini Doc friulani e concludendo l’esperienza gastronomica con gli squisiti dolci preparati dalle nonne. L’ingresso è a offerta libera.

Il ricavato
Dopo l’impegno a favore dell’Associazione Oncologica Alto Friuli nel 2015 e dell’Ospedale di Gemona nel 2016, quest’anno il ricavato della manifestazione sarà impiegato a favore del Centro diurno per disabili di Gemona ‘C.S.R.E.’.

Per informazioni: Associazione di Promozione Sociale ‘ Matteo chef giramondo’ Via Maggiore, 4 | Avasinis di TrasaghiS | 3482566441 | matteochefgiramondo@gmail.com |