17 ottobre 2019
Aggiornato 16:00
occasione importante per le alleanze

Dolomiti Unesco: Santoro, le Pro Loco d'Italia premiate per il sostegno

Il Consiglio d'amministrazione della Fondazione Dolomiti Unesco ha attribuito a Unpli, l'Unione nazionale Pro loco d'Italia del Friuli Venezia Giulia, Trentino e Veneto il riconoscimento di sostenitori della Fondazione; dando quindi avvio ad una nuova sinergia territoriale per la valorizzazione e la promozione del patrimonio mondiale
Dolomiti Unesco: Santoro, le Pro Loco d'Italia premiate per il sostegno
Dolomiti Unesco: Santoro, le Pro Loco d'Italia premiate per il sostegno Regione Friuli Venezia Giulia

PORDENONE - Il Consiglio d'amministrazione della Fondazione Dolomiti UNESCO ha attribuito a Unpli, l'Unione nazionale Pro loco d'Italia del Friuli Venezia Giulia, Trentino e Veneto il riconoscimento di sostenitori della Fondazione. Il CdA, composto dagli assessori con competenza UNESCO delle amministrazioni coinvolte, ha così ufficializzato la collaborazione con le Unpli, dando quindi avvio ad una nuova sinergia territoriale per la valorizzazione e la promozione del patrimonio mondiale.

 

«Un'occasione importante - ha commentato la presidente della Fondazione Dolomiti UNESCO e assessore al Territorio del Friuli Venezia Giulia, Mariagrazia Santoro - per stringere alleanza con
i territori riconosciuti patrimonio dell'umanità da Unesco. Aprire un dialogo con il mondo del volontariato e delle Pro loco significa confrontarsi con la popolazione locale che da sempre ha
a cuore la valorizzazione del proprio ambiente di vita»
.«Essere Sostenitore della Fondazione - ha aggiunto Santoro - significa credere nel riconoscimento UNESCO e partecipare in modo attivo alle attività di comunicazione e conservazione del Patrimonio».«Per la Fondazione Dolomiti UNESCO - ha concluso la presidente - si tratta di un nuovo capitolo da costruire al fianco dei territori e delle comunità che da sempre si prendono cura dell'ambiente, del turista e della propria comunità».