23 giugno 2021
Aggiornato 20:00
Ultima di campionato

Delneri e le 400 panchine in A: "Mai molà...questo ho imparato"

L'allenatore dell'Udinese, che domenica sera sarà impegnato con l'Inter a San Siro, conferma la volontà di restare sulla panchina friulana

UDINE - «Vincere domenica con l'Inter sarebbe un bel regalo» per il tecnico bianconero Gigi Delneri. Non solo per chiudere bene la stagione dell'Udinese, ma anche per festeggiare le sue 400 panchine in serie A: «Sono una bella soddisfazione - ha detto - e mi inorgoglisce e spero di farne ancora. Vuol dire che abbiamo fatto qualcosa di buono, guidato tante squadre, che mi hanno insegnato tanto. Quando ho cominciato con questa carriera pensavo di non arrivarci: 'mai molà' è un altro insegnamento da trarre. E spero di farne ancora altre».

«Con l'Udinese e con chi se no?", ha aggiunto a chi gli ha chiesto lumi sul suo futuro, annunciando che sarà ancora bianconero. «L'annuncio è sempre stato dato, dalla società e da me. Se due vanno d'accordo, la firma è l'ultima cosa».
Quanto alla partita che chiuderà il campionato in casa dell'Inter, Delneri sarà costretto a fare i conti con una squadra decimata da squalifiche e infortuni ma comunque pronta a fare «una partita importante, su un palcoscenico importantissimo. Una partita da giocare al massimo sulla falsariga di quanto fatto con la Sampdoria e a prescindere dal risultato che farà la Samp alle 18».