Domenica 4 giugno, dalle 10 alle 18

‘Griffonday’: alla Riserva Naturale di Cornino torna uno degli eventi più attesi

Il programma della giornata è particolarmente ricco. Alle 15, il clou dell’evento. Sarà liberato Maxille, un grifone francese recuperato dalla Lipu di Livorno

‘Griffonday’: alla Riserva Naturale di Cornino torna uno degli eventi più attesi (© Riserva Naturale di Cornino)

FORGARIA - È uno degli eventi più attesi della stagione 2017. Alla Riserva Naturale Regionale del Lago di Cornino c’è il ‘Griffonday’, una grande festa per imparare, in maniera semplice e divertente, a conoscere e rispettare la natura e l’ambiente attraverso tante attività in programma. I bimbi saranno i protagonisti della manifestazione.

Partenza al mattino
Si comincerà alle 10 con l’apertura degli stand e dei laboratori didattico educativi. Non mancheranno giochi, trucca bimbi e animazione. Tutte le attività, completamente gratuite, si terranno negli spazi esterni del centro visite. Il Parco delle Prealpi Giulie proporrà un divertente laboratorio di meteorologia, con tanti esperimenti alla scoperta dei fenomeni atmosferici. L’Associazione Pro loco Pioverno, invece, sarà presente con laboratori per la realizzazione di uccellini creati con la lana e con i tappi delle bottiglie. Ospite dell’iniziativa anche la Casa della Manualità Rurale Geis e Risjei, che intratterrà i più piccoli con i mestieri di una volta. Il programma della giornata è particolarmente ricco. Alle 10.30 visita guidata gratuita al centro visite della Riserva Naturale del Lago di Cornino, a cura della società cooperativa Pavees, mentre, alle 11.30, ci sarà la visita guidata ‘A caccia di impronte’, con Toni Romani, formatore CyberTracker Italia.

Nel pomeriggio
Alle 14, Luca Lapini, in collaborazione con il Museo Friulano di Storia Naturale di Udine, proporrà la conferenza ‘Alla scoperta dei micro mammiferi della nostra regione’. Alle 15, il clou dell’evento. Sarà liberato Maxille, un grifone francese recuperato dalla Lipu di Livorno. Alle 15.30, i responsabili del Villaggio degli Orsi, in collaborazione con l’Università di Udine, terranno la conferenza ‘I Grandi Carnivori in Friuli Venezia Giulia e l'espansione del lupo nel pordenonese. L'importanza della prevenzione e della comunicazione per una corretta convivenza’. Grazie alle Grotte di Villanova, inoltre, i bambini potranno partecipare al laboratorio ‘Alla scoperta delle caratteristiche di alcune rocce del nostro territorio’, una divertente attività didattica, dalle 14.30 alle 16.30.

Presenti anche diversi amici
Saranno presenti all’evento anche l’ufficio di informazione turistica di Forgaria nel Friuli, l’Albergo diffuso Monte Prat, l’Oasi dei Quadris di Fagagna e l’associazione per la ricerca, la tutela, la cura, la riabilitazione e reintroduzione in natura di rondoni, rondini e balestrucci ‘Liberi di Volare’. «Il gioco è un’attività fondamentale per sviluppare e perfezionare le capacità motorie e gli aspetti comportamentali dei bambini – spiega Ylenia Cristofoli, presidente della cooperativa Pavees -. Attraverso il gioco è possibile trasmettere concetti importanti. I più piccoli imparano a conoscere meglio se stessi e il mondo che li circonda. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di organizzare questa giornata completamente gratuita».

‘Griffonday’: alla Riserva Naturale di Cornino torna uno degli eventi più attesi

‘Griffonday’: alla Riserva Naturale di Cornino torna uno degli eventi più attesi (© Riserva Naturale di Cornino)