Cultura

Civici Musei aperti durante il weekend lungo del 2 giugno

In occasione della Festa della Repubblica, e il 4 giugno, prima domenica del mese, gli ingressi saranno gratuiti. Questo sarà l’ultimo weekend per visitare, al Museo Etnografico, la mostra dedicata al Moroso Concept 2017- realizzata in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura di Udine - e, a Casa Cavazzini, la mostra “Mattotti. Primi lavori”, omaggio a un giovane Loren

Civici Musei aperti durante il weekend lungo del 2 giugno (© Diario di Udine)

UDINE - Udine si prepara a un weekend lungo dedicato all’arte: venerdì 2 giugno, in occasione della festa della Repubblica, i Civici Musei resteranno aperti con ingresso gratuito, proprio come il 4 giugno, prima domenica del mese. I Civici Musei udinesi offrono, con le loro raccolte, un ricco ed eterogeneo percorso storico, culturale, artistico e scientifico all’interno della città di Udine. Per il weekend saranno visitabili, quindi, i Musei del Castello (Museo Archeologico, Museo del Risorgimento, Galleria d’Arte Antica), Casa Cavazzini - Museo di Arte Moderna e Contemporanea e il Museo Etnografico del Friuli.

Mostre temporanee
Oltre alle collezioni permanenti potranno essere visitate anche le mostre temporanee, un’offerta particolarmente attrattiva sia per i cittadini sia per i turisti che scelgono Udine come meta. In Castello, «L’Offensiva di Carta. La Grande Guerra illustrata, dalla collezione Luxardo al fumetto contemporaneo» racconta quanto, dal 1914 al ’18, accanto alla guerra drammaticamente impastata a fango e sangue, ne venne combattuta una parallela, non meno decisiva, fatta di parole e soprattutto di immagini. La mostra attinge a un patrimonio unico al mondo, il fondo Luxardo dei Civici Musei di Udine. A Casa Cavazzini sarà possibile visitare la seconda edizione della mostra di respiro internazionale «Paradoxa», ideata per investigare le nuove forme creative dell’arte contemporanea estremo-orientale e basata sul tema del paradosso.

Ultimo weekend per …
Questo sarà l’ultimo weekend per visitare, al Museo Etnografico, la mostra dedicata al Moroso Concept 2017- realizzata in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura di Udine - e, a Casa Cavazzini, la mostra «Mattotti. Primi lavori», omaggio a un giovane Lorenzo Mattotti che a Udine visse la prima formazione. Durante il fine settimana sono previsti anche alcuni appuntamenti della didattica: al Museo Etnografico, è possibile prenotare per sabato 3 giugno la visita guidata «S. Giovanni…notte magica» e per domenica 4 giugno il laboratorio per bambini dagli 8 agli 11 anni «Paesaggi Verticali». Sempre domenica, ma in Castello, il Museo Archeologico organizza due visite guidate in tedesco per chi desidera cimentarsi con la lingua d’oltralpe e apre la playroom alle famiglie per vivere il museo in maniera diversa.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.civicimuseiudine.it