Il 4 giugno

Auto si ribalta: cassetta del metano distrutta e donna ferita

Necessario l’intervento dei vigili del Fuoco di Gemona cui è spettato il compito di bloccare la fuoriuscita di metano. Evitato il peggio i sanitari del 118 hanno potuto prestare soccorso alla signora che è sempre rimasta cosciente

Auto si ribalta: cassetta del metano distrutto e donna ferita (© AdobeStock | lupoalb68)

OSOPPO – Urta il marciapiede e l’auto si ribalta finendo su una siepe e centrando la cassetta del metano, che è così andata distrutta. Alla guida dell’auto una donna di 82 anni che attorno alle 13 di domenica 4 giugno, con la sua Chevrolet, arrivando da via Matteotti, a Buja, ha svoltato alla sua sinistra in via Caterina Percoto. La manovra - come chiarito dal Messaggero Veneto - è forse stata avventata e ha portato al sinistro.

I soccorsi
Necessario l’intervento dei vigili del Fuoco di Gemona cui è spettato il compito di bloccare la fuoriuscita di metano. Evitato il peggio i sanitari del 118 hanno potuto prestare soccorso alla signora che è sempre rimasta cosciente. A intervenire anche l’elisoccorso partito da Udine e i carabinieri di Buja per i rilevamenti del caso. La signora è stata comunque portata all’ospedale di San Daniele per i controlli dopo essere stata stabilizzata sul posto.