Catania 9 - 18 giugno

Il Cus Udine ai campionati nazionali universitari 2017

Alla conferenza stampa di presentazione delle selezione udinese è intervenuta la presidente Banca Popolare di Cividale, Michela Del Piero, che ha sottolineato la necessità di sviluppare la formazione complessiva degli studenti incentivando l’attività sportiva come avviene negli Usa e nei Paesi nordeuropei

Il Cus Udine ai campionati nazionali universitari 2017 (© Banca di Cividale)

CIVIDALE - Gli atleti del CUS Udine sono in partenza per i Campionati Nazionali Universitari Primaverili 2017 che si terranno a Catania dal 9 al 18 giugno 2017. Una loro rappresentativa è stata ospite nella sede centrale della Banca Popolare di Cividale, sponsor del CUS, che sostiene pure l’importante trasferta siciliana della formazione dell’ateneo friulano. Il campionato universitario tricolore coinvolge circa 3000 atleti di 20 diverse discipline provenienti da tutti gli atenei italiani selezionati dai CUS (Centro Universitario Sportivo) di ogni sede universitaria. Le finali si svolgono ogni anno in una sede diversa organizzate dal CUS locale sotto la regia dell'organismo nazionale il CUSI (Centro Universitario Sportivo Italiano).

Il Cus di Udine invierà a Catania 54 atleti, oltre a vari accompagnatori e tecnici:
6 per lo judo (gare: 10 e 11 giugno);
1 karate (gare: 17 giugno);
12 volley F (gare: dal 9 al 13);
12 volley M (gare: dal 9 al 13 giugno);
12 Rugby (gare: 10 e 11 giugno);
7 atletica (gare: 16 e 17 giugno);
2 triathlon M e F (gare: 18 giugno);
1 tiro a segno F (gare: dal 13 al 15 giugno).
2 beach volley F (gare: 16 e 17 giugno)

Necessità di sviluppare la formazione complessiva degli studenti
Alla conferenza stampa di presentazione delle selezione udinese è intervenuta la presidente dell’istituto di credito Michela Del Piero che ha sottolineato la necessità di sviluppare la formazione complessiva degli studenti incentivando l’attività sportiva come avviene negli Usa e nei Paesi nordeuropei. «La Popolare di Cividale è vicina e sostiene le eccellenze del territorio e il Cus Udine è una di queste». Da parte sua, il presidente del CUS Udine Gian Luca Bianchi, accompagnato dal vice presidente Massimo Vischi, ha presentato la rappresentativa ricordando i traguardi più importanti recentemente conseguiti come il 3° e Il 1° posto ottenuti dal Volley femminile nelle ultime due edizioni dei campionati nazionali e il 7° posto assoluto della squadra udinese nel 2016. Risultati tanto più significativi – ha specificato – in quanto l’ateneo udinese rappresenta solo l’1% della popolazione universitaria italiana.  La delegata del Rettore per le attività sportive prof. Michela Cesarina Mason ha parlato di «sport universitario come linguaggio comune e veicolo di inclusione per gli studenti, compresi i portatori di handicap, in una prospettiva di formazione completa dello studente». Paolo Mantia, leader della squadra maschile di Pallavolo, ha preso infine la parola per dire: «Siamo una squadra di alto livello e sappiamo dare tutto in gara. Sicuramente andremo a Catania per lottare». Al termine dell’incontro il presidente del Cus Bianchi ha omaggiato la presidente della Popolare Del Piero della maglia ufficiale degli atleti che andranno in Sicilia con il logo della banca stampato sulle maniche.