Sabato 10 giugno

Il Flamenco va di scena al teatro Palamostre

Il repertorio dell’intero spettacolo, organizzato dall’associazione Viento Flamenco si rifà alla tradizione, spaziando dal cante jondo al cante chico

Il Flamenco va di scena al teatro Palamostre (© Viento Flamenco)

UDINE – L’associazione Viento Flamenco presenta un omaggio speciale alle donne, dal sapore andaluso. Sabato 10 giugno, il Teatro Palamostre, quindi, diventerà il catalizzatore di emozioni, riflessioni e suggestioni su tutto ciò che ruota attorno al mondo femminile, assieme a due ospiti di tutto rispetto: Caterina Lucia Costa e il suo maestro José Manuel Ruiz.

La prima è la pioniera del flamenco in Italia
Dopo una lunga formazione in Spagna, è riuscita a incantare molti spettatori in alcuni dei più prestigiosi Festival della danza nazionali e vanta diverse tournée. Il secondo, invece, è un bailaor malagueño che ha portato la sua arte sui palcoscenici di tutto il mondo, lavorando con artisti di spicco come Pepa Corral, José Galvan, Mariquilla de Granada, la cantora Carmen Linares, il chitarrista Antonio Soto, ecc. Il repertorio dell’intero spettacolo si rifà alla tradizione, spaziando dal cante jondo al cante chico. Unica eccezione è rappresentata dal classico numero di apertura: NonSoloFlamenco, che per l’occasione e per la prima volta sarà accompagnato da musica dal vivo.

Info e Ticket: 328 793 7109 | 347 451 3241 |info@scuoladellearti.it | www.vientoflamenco.org |

Sabato 10 giugno la biglietteria del Teatro Palamostre sarà aperta dalle 18.30.