Cerimonia d'apertura sabato alle 17

Il rinnovato Carnera pronto a ospitare le Finali Under 18 Elite

Il programma prevede che si disputino venerdì, alle 18 e alle 20, al palasport Benedetti, gli incontri tra Piacenza e Novellara e tra Sassari e Mestre, mentre il giorno successivo, al palasport Carnera, si giocherà alle 15.30 la finale per il 3° posto e alle 18.30 la finalissima.

Il rinnovato Carnera pronto a ospitare le Finali Under 18 Elite (© Diario di Udine)

UDINE - Weekend ad alta concentrazione cestistica quello in programma a Udine venerdì 9 e sabato 10 giugno. Si terranno, infatti, nel capoluogo friulano le finali Under 18 Elite che vedranno contendersi il titolo le formazioni dell’Assigeco Piacenza (la cui prima squadra ha incrociato quest’anno la Gsa), la Dinamo Sassari, la Pallacanestro Novellara e il Leoncino Basket Mestre Academy.

Il programma prevede che si disputino venerdì, alle 18 e alle 20, al palasport Benedetti, gli incontri tra Piacenza e Novellara e tra Sassari e Mestre, mentre il giorno successivo, al palasport Carnera, si giocherà alle 15.30 la finale per il 3° posto e alle 18.30 la finalissima.
Sarà questa, dunque, l’occasione per la tanto attesa riapertura del rinnovato palasport Carnera, dopo che giovedì anche la Commissione pubblico spettacolo, presieduta dall’assessore comunale Venanzi, ha dato il via libera. Sabato, alle 17, tra una partita e l’altra ci sarà perciò, alla presenza delle autorità locali, una cerimonia di suggello della riapertura dell’impianto dei Rizzi.

Il g.m. della Gsa e organizzatore delle finali Davide Micalich così sottolinea il significato importante dell’evento: «E’ un momento storico. Dopo avere chiuso un capitolo della nostra storia al Benedetti e chiuso un altro a Cividale, ora ne apriamo uno nuovo al Carnera. Sono momenti storici ai quali la nostra gente non può mancare!».