Domenica sera la sfida al Liechtenstein

Al Friuli c'è l'Italia: controlli intensificati dalla Questura

L'impianto sarà sottoposto a bonifica, all'esterno e all'interno, già dal pomeriggio con il nucleo degli artificieri e il possibile impiego dei cani antisabotaggio. Controlli con il metal detector saranno svolti dagli steward e dalle forze dell'ordine sui tifosi all'ingresso dello stadio

Al Friuli c'è l'Italia: controlli intensificati dalla Questura (© Diario di Udine)

UDINE - Saranno particolarmente serrati i controlli disposti dalla Questura domenica sera a Udine, in vista della sfida della Nazionale contro il Liechtenstein.

L'impianto sarà sottoposto a bonifica, all'esterno e all'interno, già dal pomeriggio con il nucleo degli artificieri e il possibile impiego dei cani antisabotaggio. Controlli con il metal detector saranno svolti dagli steward e dalle forze dell'ordine sui tifosi all'ingresso dello stadio. E i varchi di accesso saranno presidiati per tutta la durata dell'incontro, per evitare che persone prive di biglietto possano tentare di accedere a partita iniziata, anche sulla scorta di quanto successo nel 2015 a Parigi nello Stade de France, in occasione di Francia-Germania.

E' l'effetto dell'innalzamento del livello di allerta dopo le ultime vicende internazionali. La partita non presenta criticità invece per problemi tra tifoserie.