Domenica 18 giugno, dalle 9 alle 13, a Villanova delle Grotte

Al via ‘Diversamente Speleo’: un evento dedicato alle persone disabili

Previsto un nuovo percorso sensoriale (durata circa 1 ora e 30 minuti) all'interno della Grotta Nuova, con esperienze sonore e visive preparate da Andrea Sodomaco e Marco Vattovani, che, da anni, utilizzano strumenti ancestrali e antichi nelle meditazioni, e dagli operatori che si occupano di musicoterapia

Al via ‘Diversamente Speleo’: un evento dedicato alle persone disabili (© Grotte Villanova)

VILLANOVA - C’è attesa per ‘Diversamente Speleo’, un evento dedicato interamente alle persone disabili. L’obiettivo è far conoscere il mondo ipogeo. L’appuntamento è per domenica 18 giugno, dalle 9 alle 13, a Villanova delle Grotte. Attualmente l’iniziativa viene proposta da vari gruppi speleologici, a livello nazionale, all’interno di numerose grotte italiane. Il Gruppo Esploratori e Lavoratori Grotte di Villanova (Gelgv), in collaborazione con il Gruppo Ricerche Ipogee Friulane di Tarcento e il Circolo Speleologico Idrologico Friulano di Udine ha deciso di portarlo anche in Friuli Venezia Giulia.

La parola agli organizzatori
«La manifestazione – spiegano gli organizzatori - nasce come occasione per far conoscere il mondo ipogeo e le sue meraviglie ai ragazzi diversamente abili. Si tratta di un’occasione che di solito viene loro preclusa a causa di difficoltà logistiche proprie dall'ambiente sotterraneo, anche a causa della presenza di percorsi impervi. Questa difficoltà, con l'aiuto degli speleologi, viene superata preparando un percorso ad hoc all'interno della Grotta Nuova, che ben si presta per un'esperienza emozionante come questa». Il presidente del Gelgv, Mauro Pinosa, sottolinea che anche la montagna può offrire iniziative sociali. «Nei prossimi anni – commenta Pinosa – sarà possibile portare in grotta anche persone con la carrozzina attraverso il nuovo ingresso, che sarà dotato di un elevatore. Ringraziamo la Regione, che ci ha sempre sostenuto nello sviluppo delle nostre grotte. L’invito è rivolto a tutte le associazioni, istituti presenti sul territorio e alle famiglie che vogliono trascorrere una giornata in mezzo alla natura incontaminata di Villanova».

Per l'edizione 2017 ci sono grosse novità
Un nuovo percorso sensoriale (durata circa 1 ora e 30 minuti) all'interno della Grotta Nuova, con esperienze sonore e visive preparate da Andrea Sodomaco e Marco Vattovani, che, da anni, utilizzano strumenti ancestrali e antichi nelle meditazioni, e dagli operatori che si occupano di musicoterapia (Susan e Sayra Franzil e Manuel e Emanuele Stefanutti). «I ragazzi cammineranno in totale sicurezza – assicurano i responsabili -. Saranno sempre accompagnati e muniti di caschetto di sicurezza. Ci sarà un percorso illuminato e pavimentato. Per chi non se la sentirà di scendere sottoterra ci sarà la possibilità di fare una passeggiata fino al Borgo Vigant per vedere cosa fanno gli speleo sulle corde appese alle pareti dell'imponente abisso di Vigant». Per partecipare alle escursioni è necessario prenotarsi. Ci saranno tre fasce orarie (9, 10 e 11) per scendere all’interno della grotta o per fare la passeggiata nei boschi. L'evento è gratuito ma i posti sono limitati.

Informazioni
Per prenotazioni contattare Tiziana Angotzi (347-8830590 tizcaver@gmail.com) oppure Roberto Lava (335 -5475925 robertolava66@gmail.com). Il percorso turistico sarà riservato all'evento per tutta la mattinata. Le visite turistiche nella grotta riprenderanno nel pomeriggio e la reception riaprirà alle 13:.0. Per info www.grottedivillanova.it oppure 0432-787915.