Il fatto è avvenuto martedì mattina

Spintona il controllore e non si fa riconoscere dalla Polizia: denunciato

Un 22enne di Udine è finito nei guai dopo essere stato scoperto senza biglietto su un treno diretto nel capoluogo friulano. E' stato portato in Questura e deferito per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto d’indicazioni sulla propria identità

Spintona il controllore e non si fa riconoscere dalla Polizia: denunciato (© Diario di Udine)

UDINE - Una 'bravata' che gli è costata una denuncia a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di indicazioni sulla propria identità . Un 22enne di Udine è finito nei guai dopo essere stato scoperto senza biglietto su un treno diretto nel capoluogo friulano: prima ha spintonato il controllore, poi, una volta in stazione, si è scagliato contro gli agenti della Polizia ferroviaria. A dare la notizia è il Messaggero Veneto. 

Il fatto è avvenuto martedì mattina. Il giovane era a bordo di un treno interregionale proveniente da Venezia e diretto a Udine. In prossimità della stazione ha perso il controllo dopo le richieste del controllore. Pensandola di farla franca, appena arrivato in stazione ha tentato la fuga, ma si è trovato davanti gli agenti della Polfer, che nel frattempo erano stati informati dell'accaduto. 

Nemmeno questo è servito per calmarlo e così, al rifiuto di mostrare il documento d'identità , il 22enne è stato portato in Questura e denunciato.