Intervento dei carabinieri

Maxi rissa a Codroipo: in sei finiscono al Pronto Soccorso

Tutto nasce dal gesto di inciviltà di due rumeni che, appena scesi dall'auto cominciano a urinare in strada. Nonostante l'invito a terminare l'esibizione pubblica, i due hanno continuato come se nulla fosse. Ben presto dalle parole si è passati ai fatti

Maxi rissa a Codroipo: in sei finiscono al Pronto Soccorso (© Diario di Udine)

CODROIPO - Maxi rissa a Codroipo, in via Candotti, con sei persone che sono finite al Pronto Soccorso. Tutto nasce dal gesto di inciviltà di due rumeni che, appena scesi dall'auto, verso le 21.30, cominciano a urinare in strada, nei pressi di via Daniele Moro. Un gesto per nulla gradito a un gruppo di persone che si trova all'esterno di un locale in quella zona, con l'invito a terminare 'l'esibizione' pubblica. Gli animi si scaldano: cominciano gli insulti e quando i due fronti si avvicinano, ecco anche gli spintoni e poi i calci e i pugni. 

Come riferisce il Messaggero Veneto, solo l'intervento dei carabinieri di Codroipo e del Nucleo operativo Radiomobile di Udine riesce a sedare la rissa. Volti tumefatti, botte, lividi. Sul posto anche un'ambulanza del 118.

Un episodio che ha amareggiato passanti e residenti, che non si aspettavano di assistere a scene di simile violenza. I carabinieri hanno identificato otto persone, facendo scattare altrettante denunce per rissa.