28 giugno 2017
Aggiornato 19:30
Il caso

Scrive un commento su Facebook: 30 enne denunciata dalla Polizia locale

La discussione finita nel mirino degli agenti riguardava un cantiere di Pertegada, per la realizzazione della rete fognaria. I commenti non mancano, anche a causa dei disagi che i lavori provocano al traffico. La donna, però, va oltre, e posta un vero e proprio insulto nei confronti degli agenti

Scrive un commento su Facebook: 30 enne denunciata dalla Polizia locale (© Adobe Stock)

LATISANA - Una 30enne di Ronchis sarà chiamata a rispondere in Tribunale per un messaggio scritto su Facebook, ritenuto diffamatorio. La denuncia è stata presentata dalla Polizia locale di Latisana che si è sentita offesa per le frasi apparse in una discussione sul gruppo 'Sei di Latisana se...». A darne notizia è il Messaggero Veneto. 

La discussione finita nel mirino degli agenti riguardava un cantiere di Pertegada, per la realizzazione della rete fognaria. I commenti non mancano, anche a causa dei disagi che i lavori provocano al traffico. La 30enne, però, va oltre, e posta un vero e proprio insulto nei confronti della Polizia locale. E' stato proprio il Comandante della Polizia Locale di Latisana e Ronchis, a segnalare la cosa alla Procura facendo scattare le indagini. 

Ora, come riferisce il Messaggero Veneto, spetterà al magistrato valutare quale reato attribuire alla questione, potendosi configurare sia l'oltraggio a pubblico ufficiale a mezzo social-network sia un'ipotesi di diffamazione aggravata.