A Tarcento

Un male incurabile la strappa alla vita a 36 anni

Eva Belluzzo, 36enne di Tarcento, ha provato fino alla fine a resistere, ma purtroppo la malattia, alla fine, ha avuto la meglio. Il suo coraggio e il suo sorriso non sono bastati. Martedì i funerali

Un male incurabile la strappa alla vita a 36 anni (© Diario di Udine)

TARCENTO - Ancora una giovane vita strappata ai suoi cari da un male incurabile. Eva Belluzzo, 36enne di Tarcento, ha provato fino alla fine a resistere, ma purtroppo la malattia, alla fine, ha avuto la meglio. Il suo coraggio e il suo sorriso non sono bastati. 

La donna, dopo una laurea conseguita a Gorizia, a Relazioni pubbliche, aveva trovato un'occupazione in un'agenzia interinale, la Open job Metis, diventando la responsabile delle filiali di Udine, Trieste e Maniago. Poi la scoperta della malattia e le cure. Purtroppo tutto inutile vista la fase avanzata in cui il male è stato scoperto. 

"Sei stata e sarai per sempre un riferimento. La tua voglia di vivere è stata da insegnamento per tutte le persone che hanno avuto la fortuna di conoscerti. Ora da lassù insegnaci a credere, sperare e combattere!!!». Questo l'ultimo messaggio dei suoi parenti più stretti: mamma Bruna, papà Graziano, il fratello Luca e il compagno Roberto.