Cronaca | Sabato sera

Diverbio in osteria, un calice colpisce in testa una donna

E’ accaduto alla frasca da Spic, a Villaorba di Basiliano. La cliente è stata soccorsa dal 118 ed è finita in ospedale per farsi saturare il taglio rimediato. Sul posto anche una pattuglia dei carabinieri

Diverbio in osteria, un calice colpire in testa una donna
Diverbio in osteria, un calice colpire in testa una donna (Diario di Udine)

BASILIANO – Nasce un diverbio e una donna viene colpita alla testa da un calice in vetro. E’ accaduto sabato sera alla frasca da Spic, a Villaorba di Basiliano. La cliente è stata soccorsa dal 118 ed è finita in ospedale per farsi saturare il taglio rimediato. A darne notizia è il Messaggero Veneto.

Da quanto si è potuto appurare, nel locale, sabato poco dopo le 21, sarebbe scoppiato una lite: un uomo avrebbe scagliato il bicchiere verso la donna seduta a un tavolo a cenare. Quest’ultima, colta impreparata da un simile gesto, non è riuscita a schivare il calice, che l’ha colpita in testa.

Sono stati allertati i soccorsi con un’ambulanza del 118 che è accorsa in pochi minuti. Caricata sul mezzo, la donna, sulla cinquantina, è stata portata al Santa Maria della Misericordia. Sul posto anche una pattuglia dei carabinieri.