In queste settimane e fino all'11 agosto

Servizi scolastici: partita la campagna preiscrizioni

Cinque i servizi che potranno essere prenotati: la mensa, la pre-accoglienza, la post-accoglienza, il doposcuola breve e il doposcuola completo. Le famiglie hanno tempo fino all'11 agosto

Servizi scolastici: partita la campagna preiscrizioni (© AdobeStock | contrastwerkstatt)

UDINE - È aperta la campagna delle preiscrizioni ai servizi di pre e post-accoglienza e di ristorazione scolastica per l’anno 2017-2018. In queste settimane, infatti, accedendo al sito, le famiglie possono prenotare i posti per i cinque servizi erogati dal Comune: la mensa (a tempo pieno/rientro scolastico), la pre-accoglienza, la post-accoglienza (solo scuole a tempo pieno), il doposcuola breve (con mensa) e il doposcuola completo (con mensa). Sul portale si possono trovare tutte le informazioni necessarie al completamento della procedura. Le famiglie hanno tempo fino all'11 agosto per effettuare le operazioni di preiscrizione (per quanto riguarda il servizio di ristorazione scolastica gli alunni che intendano usufruire della mensa ma non del doposcuola possono preiscriversi fino al 1° settembre).

Per le iscrizioni
Per tutti gli utenti privi di un accesso a internet sono a disposizione delle postazioni informatiche nella sede degli uffici Servizi educativi e sportivi, in viale Ungheria 15. In questo caso i cittadini possono effettuare l'iscrizione in autonomia oppure con l'assistenza di un operatore, ma per fruire di questo servizio è necessaria la prenotazione chiamando i numeri 0432/1272444-797-903 per fissare un appuntamento. Gli sportelli dell'ufficio Servizi educativi e sportivi (istruzione@comune.udine.it o ristorazione.scuole@comune.udine.it) sono a disposizione il lunedì dalle 8.30 alle 16.30 e dal martedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30. Va ricordato che è necessario essere in regola con il pagamento delle tariffe relative all'anno in corso e che la preiscrizione è indispensabile per per poter ottenere la successiva ammissione ai servizi. Le famiglie che intendono fruire di agevolazioni tariffarie devono essere in possesso dell'attestazione Isee 2017.