Cultura

Torrenti: 30 eventi per Villa Manin Estate nel Parco

Un punto centrale dell'estate di Villa Manin saranno le residenze artistiche organizzate dall'ERPaC. Dal 2015, infatti, la villa si è aperta alle arti performative come luogo di creazione, studio, sperimentazione, incontro e scambi di visioni ed esperienze nonché di produzione di spettacoli inediti aperti al pubblico

Torrenti: 30 eventi per Villa Manin Estate nel Parco (© Regione Friuli Venezia Giulia)

UDINE - Si prepara un'altra estate da vivere a Villa Manin grazie al programma di Villa Manin Estate nel Parco 2017, presentato oggi a Udine alla presenza dell'assessore alla Cultura del Friuli Venezia Giulia, Gianni Torrenti. Da martedì 4 luglio a domenica 6 agosto si svolgeranno 30 eventi, un calendario frutto del lavoro progettuale di ERPaC, l'ente regionale per il Patrimonio culturale. Il Parco sarà il vero protagonista della rassegna estiva che ospiterà spettacoli gratuiti di musica, teatro, cinema e danza.

"Siamo molto soddisfatti - ha affermato Torrenti - di come è stato configurato questo programma, caratterizzato da qualità, ricchezza e coerenza della proposta. Coinvolge molti soggetti considerati tra i più qualificati sul territorio regionale e segna l'avvio di un percorso che, nel tempo, potrà solo arricchirsi. Formulare delle proposte nel rispetto dello spazio di Villa Manin - ha concluso l'assessore - era uno degli obiettivi di quest'ultimo periodo e l'abbiamo raggiunto». Un punto centrale dell'estate di Villa Manin saranno le residenze artistiche organizzate dall'ERPaC. Dal 2015, infatti, la villa si è aperta alle arti performative come luogo di creazione, studio, sperimentazione, incontro e scambi di visioni ed esperienze nonché di produzione di spettacoli inediti aperti al pubblico.