23 settembre 2019
Aggiornato 16:00
Cronaca

Il Soccorso Alpino interviene per recuperare un giovane ciclista di Budoia

Il ragazzo, classe 1993, stava percorrendo per allenamento uno dei tanti itinerari di mountain bike presenti sul Colle San Giorgio, quando, durante un tratto in discesa, a una quota di circa 300 metri, è ruzzolato a terra procurandosi una profonda ferita al ginocchio sinistro
Il Soccorso Alpino interviene per recuperare un giovane ciclista di Budoia
Il Soccorso Alpino interviene per recuperare un giovane ciclista di Budoia

PORDENONE - Una squadra del Soccorso Alpino di Pordenone è intervenuta su chiamata del Nue112 nel tardo pomeriggio di martedì per recuperare un giovane ciclista di Budoia rimasto ferito in seguito a caduta accidentale. Il ragazzo M. F. del 1993 stava percorrendo per allenamento uno dei tanti itinerari di mountain bike presenti sul Colle San Giorgio, in Comune di Aviano quando, durante un tratto in discesa, a una quota di circa 300 metri, è ruzzolato a terra procurandosi una profonda ferita al ginocchio sinistro.

Il ragazzo è riuscito a percorrere un tratto in autonomia aiutato dal compagno di gita, mentre sopraggiungevano i tecnici del Soccorso Alpino che hanno completato l'intervento conducendolo all'ambulanza che attendeva poco lontano sulla strada. Una volta disinfettato è stato condotto all'ospedale di Pordenone per ricevere una medicazione più adeguata.