In città

Vandali in azione sul sagrato della chiesa di San Giacomo

Potrebbe essere olio, ma non è chiaro di che provenienza. Negli ultimi giorni non ci sono state feste in piazza e per riuscire a sporcare in quel modo le pietre lo sversamento deve essere stato 'importante'. Potrebbe trattarsi di olio motore di qualche mezzo, magari a due ruote

Vandali in azione sul sagrato della chiesa di San Giacomo (© Diario di Udine)

UDINE - Le macchie, grandi e scure, sono comparse nella notte tra sabato e domenica. E non sono certamente un bello spettacolo da vedere. Soprattutto perchè si trovano sul sagrato di una delle chiese più antiche di Udine, quella che si affaccia su piazza San Giacomo. 

Potrebbe essere olio, ma non è chiaro di che provenienza. Negli ultimi giorni non ci sono state feste in piazza e per riuscire a sporcare in quel modo le pietre lo sversamento deve essere stato 'importante'. Potrebbe trattarsi di olio motore di qualche mezzo, magari a due ruote. 

Per far luce sulla vicenda potrebbero essere utilizzate le telecamere di video-sorveglianza presenti in zona, utili anche per trovare i responsabili. Poi bisognerà capire come intervenire per ripulire le macchie, sperando di non danneggiare la pietra del sagrato. Nell'attesa, residenti e turisti in transito, devono sorbirsi queste grandi macchie di colore scuro nel salotto buono della città.