Martedì in viale Palmanova

Offre un passaggio a una ragazza e tenta di ucciderla: in manette un 31enne

L'uomo era a bordo della sua auto, martedì sera verso le 23.30, quando ha offerto un passaggio a una donna che stava camminando sul ciglio della strada, una 22enne ghanese appena smontata dal lavoro in un bar. A un certo punto l'automobilista ha iniziato a picchiarla tentando di strangolarla con un cavetto del cellulare

Offre un passaggio a una ragazza e tenta di ucciderla: in manette un 31enne (© Diario di Udine)

UDINE - Un 31enne extracomunitario, residente nella zona di Palmanova, si trova in stato di fermo con l'accusa di tentato omicidio e sequestro di persona. L'uomo era a bordo della sua auto, martedì sera verso le 23.30, quando in viale Palmanova ha offerto un passaggio a una donna che stava camminando sul ciglio della strada, una 22enne ghanese appena smontata dal lavoro in un bar. I due non si conoscevano ma la ragazza si è comunque  fidata ed è salita in auto. 

L'uomo, però, non si è diretto nella zona di residenza della 22enne, ma da tutt'altra parte, e quando quest'ultima gli ha chiesto di farla scendere, il 31enne ha cominciato a colpirla con manate e pugni in faccia, tentando di strozzarla con il cavetto del cellulare. Ne è seguita una colluttazione con la donna che è riuscita a togliere le chiavi dal quadro dell'auto e a scendere. La ragazza, spaventata, si è nascosta tra i campi mentre l'uomo è scappato. A quel punto la 22enne, visibilmente scossa, ha fermato un automobilista (nella zona di Santo Stefano di Pavia di Udine) chiedendo aiuto: sono intervenuti i carabinieri di Palmanova e Pavia di Udine oltre al 118.

La giovane, provata e sanguinante, è stata portata in ospedale. I militari dell'Arma si sono subito messi sulle tracce dell'aggressore e dopo averlo trovato, lo hanno arrestato il giorno successivo, mercoledì.