Cronaca

Elicottero militare decollato in Friuli si schianta nel Padovano

Il pilota ha tentato un atterraggio d'emergenza, ma dopo l'impatto il velivolo ha preso fuoco. L'incendio è stato domato dai Vigili del Fuoco. I sei componenti dell'equipaggio sono riusciti a mettersi in salvo

L'elicottero caduto nel Padovano (© ANSA)

CODROIPO - Un elicottero militare dell'Esercito polacco si è schiantato al suolo nel pomeriggio di giovedì nel padovano, a Massanzago. Gli occupanti, 5 militari polacchi e un francese, si sono salvati. Era in missione di esercitazione nell'ambito di un'attività gestita dall'Aeronautica militare italiana. 

Il pilota ha tentato un atterraggio d'emergenza, ma dopo l'impatto il velivolo ha preso fuoco. L'incendio è stato domato dai Vigili del Fuoco. L'elicottero era decollato dalla base aerea di Rivolto. Viaggiava in formazione con altri velivoli quando gli occupanti degli altri mezzi si sono accordi di un principio d'incendio partito da una turbina.

Scattato l'allarme, il pilota ha tentato un atterraggio di emergenza, scegliendo l'area di un campo agricolo, dove ha toccato terra in modo molto violento, danneggiando gravemente l'elicottero, che ha preso fuoco. I sei componenti dell'equipaggio sono riusciti a mettersi in salvo da soli, e sono stati poi affidati ai medici del 118.