La decisione della giunta

Carta Famiglia: confermato bonus energia fino 500 euro

Il beneficio potrà complessivamente contare sullo stesso stanziamento di risorse dello scorso anno, ovvero 6.735.000 euro, a fronte di una riduzione effettiva delle domande, passate dalle 34.007 del 2016 alle 33.496 del 2017

Carta Famiglia: confermato bonus energia fino 500 euro (© Regione Friuli Venezia Giulia)

FVG - Il beneficio energia elettrica di Carta Famiglia relativo ai consumi 2016 in Friuli Venezia Giulia potrà complessivamente contare sullo stesso stanziamento di risorse dello scorso anno, ovvero 6.735.000 euro, a fronte di una riduzione effettiva delle domande, passate dalle 34.007 del 2016 alle 33.496 del 2017.

A questo proposito, su proposta dell'assessore a Politiche sociali e Famiglia, Maria Sandra Telesca, la giunta regionale ha approvato gli importi effettivamente spettanti graduati in base allo scaglione di consumo e alla fascia di intensità del beneficio compreso in parametri dell'indicatore della situazione economica equivalente (Isee) non superiori a 30.000 euro. Dato il minor numero di domande pervenute, la cifra che gli aventi diritto riceveranno sarà quindi più alta rispetto all'anno precedente (al massimo 6 euro in più).

Gli scaglioni di appartenenza, individuati considerando il totale dei costi sostenuti desunto dalle fatture emesse nel periodo 1/1-31/12/2015, sono quattro (fino a 600 euro, tra 600,01 e 1.000, tra 1.000,01 e 1.500 e oltre 1.500,01), mentre le fasce di intensità sono rispettivamente tarate su 1, 2 e 3 o più figli,
con cifre destinate ai cittadini comprese tra un minimo di 123 e un massimo di 500 euro.