A Udine

Tentano un tuffo nella piscina esterna del Palamostre: scoperti

Il fatto è avvenuto nella notte tra sabato e domenica. Era da poco trascorsa la mezzanotte quando gli agenti della Polizia locale dell'Uti Centrale hanno sorpreso i ragazzini nell'area delle piscina esterna. E non era la prima volta che accadeva: analoghi interventi erano stati compiuti il 21 e il 23 giugno

Tentano un tuffo nella piscina esterna del Palamostre: scoperti (© Diario di Udine)

UDINE - Troppo ghiotta l'occasione per lasciarsela fuggire, soprattutto quando le temperature percepite in città hanno abbondantemente superato i 40°. E così quattro ragazzi hanno pensato bene di scavalcare la recinzione della piscina esterna del Palamostre, in via Ampezzo, tentando un tuffo notturno. Peccato per loro che siano stati 'beccati' dalla Polizia locale. 

Il fatto è avvenuto nella notte tra sabato e domenica. Era da poco trascorsa la mezzanotte quando gli agenti della Polizia locale dell'Uti Centrale hanno sorpreso i ragazzini nell'area delle piscina esterna. E non era la prima volta che accadeva: analoghi interventi erano stati compiuti il 21 e il 23 giugno. 

Una bravata che è finita male, con gli agenti che hanno identificato i ragazzi allontanandoli dall'impianto natatorio.