Tra Palmanova, Udine e Cividale

Spaccio di droga in Friuli: agli arresti due 18enni e un 19enne

In carcere sono finiti un marocchino e un richiedente asilo pakistano. Obbligo di dimora per un palestinese. Indagini dei carabinieri di Palmanova su mandato della Procura di Udine

Spaccio di droga in Friuli: agli arresti due 18enne e un 19enne (© Adobe Stock)

PALMANOVA – Un 19enne marocchino residente a Palmanova. Y.M., è stato arrestato a Udine con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nell’ambito della stessa indagine, i carabinieri della stazione di Palmanova, su mandato della Procura di Udine, hanno notificato la misura cautelare dell’obbligo di dimora in comune di Udine a un palestinese di 18 anni (M.A. le sue iniziali).

Il giovane marocchino è ritenuto responsabile della vendita di marjuana e hashish nel periodo compreso tra marzo e aprile 2017 a Palmanova, Udine e Cividale, oltre che dell’estorsione continuata ai danni di un acquirente di una partita di stupefacente non pagata insieme al 18enne palestinese.

Un’indagine che ha coinvolto anche un richiedente asilo pakistano di 19 anni che quando era ospite a Palmanova spacciava droga. Anche per lui sono scattate le manette ma da parte dei carabinieri di Arzano. Il giovane è finito nel carcere di Poggioreale.