Festival

«I Leoni del Tempo» a The Game Fortress, la Fortezza del divertimento

Dal 30 giugno al 2 luglio Palmanova sarà la capitale del fumetto, del gioco, dell’illustrazione, per grandi e piccoli appassionati. Un calendario davvero ricco e articolato che porterà migliaia di appassionati in città

A Palmanova The Game Fortress, la Fortezza del divertimento (© Ufficio Stampa The Game Fortress)

PALMANOVA - Tre ragazzi di tredici anni, una città, Palmanova, con tre porte e tre ordini di fortificazioni, un'arcana stella a nove punte e un enigma antichissimo, nato dal genio di Leonardo da Vinci. Questi gli ingredienti della prima avventura de I Leoni del tempo che, il prossimo 1 luglio, durante la manifestazione TheGameFortress, La Fortezza del Divertimento, sarà presentato al pubblico. Alle 10 nel Palazzo municipale, Salone d'onore, interverranno Francesco Martines, Sindaco del Comune di Palmanova, Rita Auriemma, Direttore Servizio catalogazione, formazione e ricerca ERPAC, Simone Paoloni, Illustratore, Cristiano Tiussi, Direttore Fondazione Aquileia, coordinati da Adriana Danielis, vicesindaco del Comune di Palmanova.
Lo stesso giorno, dalle 15 alle 16, il Disegnacopie. In Piazza Grande, nel Padiglione The Artist Alley Fortress - Stand libreria La Pecora Nera, l’illustratore Simone Paoloni personalizzerà per i lettori le copie del racconto illustrato I Leoni del tempo con disegni e dediche. Dalle 16, per un’ora, all’Area Disney, tablet a disposizione dei visitatori per sperimentare le swipe stories dei Leoni su app. «Il fumetto, il gioco, l’illustrazione come strumento di promozione turistica del territorio. Palmanova è il palcoscenico ideale per tutto questo. Scorci, paesaggi, strutture, il nostro patrimonio storico può diventate la scenografia di molte produzioni, raccontando le bellezze della nostra città, mostrando quando di bello abbiamo da offrire a visitatori e turisti» commenta il Sindaco Francesco Martines.

Palmanova capitale del fumetto e non solo
Dal 30 giugno al 2 luglio Palmanova sarà la capitale del fumetto, del gioco, dell’illustrazione, per grandi e piccoli appassionati. A The Game Fortress saranno ospiti alcuni tra i più importanti illustratori e sceneggiatori del panorama italiano. Un calendario davvero ricco e articolato che porterà migliaia di appassionati in città. Oltre alla sezione fumetti anche il Concerto gratuito di Giorgio Vanni e il cortometraggio Lupin III, un’area dedicata Star Wars, Disney e LEGO®, la mostra mercato fumetti, giochi e gadget, un concorso di cosplayer e oltre 200 mq di area giochi e tornei, laboratori e zona bambini con giochi gonfiabili, tecnologia e video games.
In «I Leoni del tempo», Eleonora, Leonardo e Ruggero, i tre Leoni, dovranno decifrare la pergamena del Da Vinci per trovare il cuore di cristallo, una pietra dai poteri arcani nascosta nella città di Palmanova, che li renderà padroni del tempo e li porterà a cavalcare le epoche alla scoperta del cuore della loro terra: il Friuli Venezia Giulia. Ma l'ordine del tempo è in pericolo: un misterioso individuo è riuscito a sottrarre manufatti preziosissimi in varie epoche, minacciando il tessuto stesso della nostra realtà. Solo i tre Leoni potranno fermarlo, scoprendo il loro posto nell'antica tradizione dei cronoguardiani. È il primo episodio di un’appassionante saga, che guiderà i giovani lettori alla scoperta dei siti archeologici del Friuli Venezia Giulia.
I Leoni del Tempo. Archeostorie del Friuli Venezia Giulia è un progetto narrativo transmediale, promosso dal Servizio catalogazione, formazione e ricerca dell'Ente Regionale per il Patrimonio Culturale della Regione Friuli Venezia Giulia (ERPAC); il progetto affianca romanzo illustrato e storytelling digitale (su app) con l'obiettivo di avvicinare il pubblico dei più giovani (e non solo) alla conoscenza del patrimonio storico-archeologico regionale.

La app
Grazie alla app dedicata, si possono esplorare in modo dinamico e divertente alcuni tra i maggiori siti archeologici della nostra regione. Basta installarla gratuitamente e con pochi e intuitivi comandi sul touchscreen è possibile accompagnare i tre Leoni nel Paleolitico, fra le foreste dell’altopiano di Pradis, oppure fra le affollate vie di Aquileia, in un giorno del IV secolo dopo Cristo. Con i prossimi episodi i protagonisti saranno a Cividale del Friuli, Trieste, Udine, Zuglio e in altri luoghi di questa regione così ricca di storia.