E' successo a Udine

Barista 24enne strattonata e derubata in pieno centro

L’aggressore è riuscito a sottrarre alla ragazza un borsello con 20 euro all’interno e alcuni buoni pasto. La donna, dopo aver subito il furto e caduta a terra sbattendo la gamba. Per questo è andata a farsi medicare al Pronto Soccorso

Barista 24enne strattonata e derubata in via Vittorio Veneto (© Diario di Udine)

UDINE – Una giovane barista è rimasta ferita dopo essere stata aggredita e derubata da un uomo in pieno giorno. Il fatto è avvenuto martedì mattina attorno alle 10. A darne notizia è il Messaggero Veneto.
La ragazza, 24 anni, è stata strattonata e derubata da un uomo di colore che indossava una camicia, pantaloni neri e scarpe sportive chiare. L’aggressore è riuscito a sottrarre alla ragazza un borsello con 20 euro all’interno e alcuni buoni pasto. Il fatto è avvenuto all’esterno del locale in cui lavora la giovane, tra via Savorgnana e via Rauscedo. La donna, dopo aver subito il furto e caduta a terra sbattendo la gamba. Per questo è andata a farsi medicare al Pronto Soccorso.

INDAGANO I CARABINIERI - Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri della Compagnia di Udine. Da quanto riferito il soggetto è conosciuto in zona e pare sia un mendicante, che chiede l’elemosina e che di solito si fa offrire dai passanti una spremuta nei bar del centro.