29 maggio 2020
Aggiornato 07:00
Sul posto anche la Polizia

Si sente poco bene ma continua a lavorare: 51enne trovato morto nel parcheggio della ditta

La vittima è Markus Cerneaz di Remanzacco. A trovare il corpo senza vita riverso a terra è stato il suo titolare. Ora la Procura ha aperto un fascicolo
Si sente poco bene ma continua a lavorare: 51enne trovato morto
Si sente poco bene ma continua a lavorare: 51enne trovato morto Diario di Udine

REMANZACCO - Ha continuato a lavorare nonostante avesse avvertito che qualcosa non andava. Markus Cerneaz, 51enne di Remanzacco, non ha voluto andare in ospedale per un controllo, dando la priorità al suo lavoro. Purtroppo il suo corpo senza vita è stato trovato nel parcheggio della Edilfriul di via Cividale, ditta per la quale lavorava come camionista per conto della E.F.Trasporti. A darne notizia è il Messaggero Veneto. 

L'uomo era appena rientrato da un viaggio di lavoro a Sassuolo. Sulla via del ritorno aveva avvertito un male insolito al braccio, sottovalutando in sintomo. Giunto in Friuli aveva continuato a lavorare come se nulla fosse. E' stato il titolare della E.F.Trasporti a trovare il corpo senza vita nel parcheggio della ditta. Immadiata la chiamata dei soccorsi, con l'intervento del 118, ma per Cerneaz non c'è stato nulla da fare. Cadendo l'uomo ha sbattuto violentemente la testa. 

Sul posto anche le volanti della Questura che dovranno fare luce sugli ultimi istanti di vita del 51enne. Per questo è stata disposta l'autopsia ed è stato aperto un fascicolo dalla Procura.