15 dicembre 2018
Aggiornato 08:31

Estate in città: i quattro chitarristi più quotati in Italia eccezionalmente insieme sul palco

Andrea Braido, Federico Poggipollini, Alessandro De Crescenzo e Andrea Morelli insieme per 'Tempeste Sonore'
Estate in città: i quattro chitarristi più quotati in Italia eccezionalmente insieme sul palco
Estate in città: i quattro chitarristi più quotati in Italia eccezionalmente insieme sul palco (Estate in Città)

PORDENONE - Andrea Braido, Federico Poggipollini, Alessandro De Crescenzo e Andrea Morelli. I quattro chitarristi pop rock più quotati del momento in Italia, tutti insieme su un palco per suonarle di santa ragione. Succede all’Estate in Città del Comune di Pordenone mercoledì 2 agosto con la serata Tempeste sonore, ideata da Max Pasut, alle 21.15 in piazza XX Settembre (in caso di pioggia nell’Auditorium Concordia).

In programma brani originali dei 4
Ad accompagnarli Klara and the black cars ovvero: Andrea Fontana ( fresco reduca dal tour di Tiziano Ferro) e Marco Vattovani (impegnato con Andy Fluon, ex Bluvertigo) alla batteria, Alberto Linari (attualmente impegnato con Loredana Bertè) alle tastiere, Marco Locatelli, voce e chitarra, Max Pasut al basso e Clara Danelon, voce. In programma brani originali dei magnifici 4 e cover particolarmente significative nella storia del rock (Rolling Stones, Deep Purple, …) Non potrà mancare la canzone Il chitarrista di Ivan Graziani. Andrea Braido è il chitarrista dei chitarristi, non solo virtuoso della chitarra, ma anche polistrumentista. Celebre per il suo assolo in Liberi liberi di Vasco Rossi era con lui sul palco durante il concerto di Modena, esibendosi in un assolo strumentale da solo davanti a 220 mila persone. Le sue collaborazioni vanno da Celentano a Ramazzotti a Zucchero a Laura Pausini e arrivano oltreoceano. Chitarrista dell’anno nel 2014. Federico Poggipollini, capitan Fede, chitarra storica di Luciano Ligabue, già collaboratore dei Litfiba (nel 1990 partecipa alla registrazione dell’album El diablo), molto attivo anche come solista e cantautore (il suo ultimo album è Nero). Alessandro De Crescenzo è uno dei chitarristi italiani di maggior talento, endorser ufficiale per i prodotti Two Notes, tra i turnisti più richiesti in Italia in virtù della sua versatilità, della precisione e della pulizia del suono. Recentemente ha suonato con Tiziano Ferro ed è attualmente in tournée con Mengoni, prossimamente sarà impegnato con Cremonini. Collabora con Cremonini anche Andrea Morelli, che ha cominciato l’attività suonando in varie formazioni jazz fusion romagnole, passando poi al mondo del pop. Come gran finale si esibiranno assieme su pezzi dei Led Zeppelin e Jimi Hendrix.