Autovie Venete

Secondo incidente in A4: coinvolti un mezzo pesante e un furgone

Riaperto, alle 10.30  il tratto di A4 fra San Giorgio di Nogaro e Latisana in direzione Venezia chiuso dalla mattina del primo agosto, alle 7, per un tamponamento fra mezzi pesanti

Secondo incidente in A4: cinvolti un mezzo pesante e un furgone (© Autovie Venete)

FVG - Un secondo incidente in A4, fra un mezzo pesante e un furgone, è accaduto poco dopo Villesse, in direzione nodo di Palmanova (dove si interconnettono la A4 e la A23) congestionando ulteriormente la viabilità autostradale già pesantemente rallentata. I soccorsi sanitari sono già sul posto. Gli operatori di Autovie e la Polizia stradale stanno facendo scorrere lentamente i veicoli sulla corsia di emergenza. Uscita obbligatoria a Villesse per chi arriva da Trieste.

Riaperto, alle 10.30  il tratto di A4 fra San Giorgio di Nogaro e Latisana in direzione Venezia chiuso dalla mattina del primo agosto, alle 7, per un tamponamento fra mezzi pesanti. Ancora in corso le operazioni di soccorso, invece, sul secondo incidente, accaduto poco dopo Villesse sempre in A4, in direzione del nodo di Palmanova. Uscita obbligatoria a Villesse per chi arriva da Trieste. Lunghe code e traffico molto congestionato su tutto l’asse autostradale

Aggiornameno alle 11.37
E’ ancora chiuso il tratto autostradale Villesse-Palmanova, in A4, in seguito all’incidente accaduto sulla coda che si era formata a causa di un primo sinistro successo alle 7 del mattino 3 chilometri dopo l’uscita di San Giorgio di Nogaro in direzione Venezia. Attualmente ci sono 2 chilometri di coda sull’uscita obbligatoria di Villesse, 5 chilometri in A23 direzione nodo di Palmanova e circa 15 chilometri di coda a tratti fra Villesse e San Giorgio di Nogaro.