Femminicidio

Omicidio a Dignano: uccide la fidanzata e gira tutta la notte con il corpo nell'auto

L'uomo, 36enne residente a Spilimbergo, avrebbe strangolato la giovane, 21enne di Dignano, prima di consegnarsi alla Polizia stradale di Palmanova

Omicidio a Palmanova: uccide la fidanzata e gira tutta la notte con il corpo nel bagagliaio (© Diario di Udine)

PALMANOVA - Omicidio a Dignano, dove un 34enne ha ucciso la fidanzata 21enne. L'uomo, Francesco Mazzega, residente a Spilimbergo, ha girato per tutta la notte con il cadavere della giovane in auto, prima di presentarsi alla Polizia stradale di Palmanova per costituirsi. 

La vittima, Nadia Orlando, è originaria di Dignano. Dalle prime informazioni sarebbe stata strangolata nell'auto del fidanzato. Pare che la coppia avesse litigato negli ultimi giorni e che il tentativo di riavvicinarsi sia finito in tragedia. Entrambi lavoravano alla Lima di San Daniele del Friuli. 

Sono in corso le indagini per fare luce sulla vicenda da parte della Squadra Mobile di Udine.

QUI GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI