Il 29 luglio

Cerca di far entrare in Italia, dall'Austria, 3 minori afgani: in manette un 24enne

I tre minorenni sono stati dunque affidati a una struttura, il pakistano, invece, è stato arrestato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina

Cerca di far entrare in Italia, dall'Austria, 3 minori afgani: in manette un 24enne (© Polizia di Frontiera)

TARVISIO - Un giovane è stato arrestato, nella giornata del 29 luglio, per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. La polizia di frontiera di Tarvisio, nell’ambito dei capillari controlli, volti a contrastare l’immigrazione clandestina, ha fermato alla barriera autostradale di Ugovizza, attorno alle 20.30, nell’ambito di un normale controllo, una Bmw con targa italiana, che stava attraversando il confine: dall’Austria era diretta in Italia.

I fatti
Alla guida dell’auto un pakistano di 24 anni - M.Y., queste le iniziali - con lui tre minori di origine afgana, presumibilmente tra i 15 e 16 anni, e sprovvisti di documenti di identità. A seguito degli accertamenti disposti dagli agenti, è emerso che il 24enne si era diretto in Austria quella stessa mattinata, lì aveva caricato in auto i 3 giovani afgani che sarebbero quindi stati fatti entrare in Italia in maniera irregolare. Il tutto, sotto un compenso. I tre minorenni sono stati dunque affidati a una struttura, il pakistano, invece, è stato arrestato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.