Cucina

Gusta la foresta: in tavola i piatti del Madagascar

Un’isola che è come un continente, dove si trova una quantità di piante ed animali (e di piatti) che non stanno in alcun’altra parte nel mondo. Appuntamento al 3 agosto

Gusta la foresta: in tavola i piatti del Madagascar (© Casa delle Farfalle)

MARTIGNACCO - Il cibo è cultura, storia, geografia, è un'occasione per incontrarsi e fare festa, un simbolo di abbondanza e di benessere, un modo per unire popoli e nazioni. «Gusta la foresta» è un viaggio alla scoperta di sapori di terre lontane, per avvicinarsi alle tradizioni di popoli e culture diverse dalle nostre.

La cena
Questa volta gusteremo il Madagascar, un’isola che è come un continente, dove si trova una quantità di piante ed animali (e di piatti) che non stanno in alcun’altra parte nel mondo. Lo faremo giovedì 3 agosto, al Naturama (il museo della natura) dentro a Città Fiera a Martignacco. Inizieremo alle 20 con un aperitivo dentro alle serre tropicali di Naturama, per spostarci poi al piano di sopra, al ristorante World Wide Bistrot, insieme a cui è organizzato l’evento. La manifestazione «Gusta la foresta» che unisce le suggestioni gastronomiche di paesi esotici a racconti di natura e di viaggi in quelle aree, è giunta alla terza edizione, e la novità del 2017 è che l'evento si sposterà al centro commerciale Città Fiera, dove Farfalle nella testa, la cooperativa che gestisce la Casa delle farfalle di Bordano, ha inaugurato nel novembre 2016 il Naturama Science Centre.  Tra una portata e l’altra vi saranno proiezioni di immagini e filmati, con i racconti dei biologi e naturalisti, a portarvi dentro la natura del paese che raccoglie più endemismi al mondo.

Per maggiori info e per il menù, visita la pagina dell'evento, qui.

Prenotazione: obbligatoria al numero 0432 1636175 oppure 334 2345406