Il primo agosto

Incidente: la moto rovina a terra, l'auto prosegue la sua corsa. L'appello della polizia locale ai testimoni

L’incidente è avvenuto in piazza del Patriarcato, a Udine, nella giornata del primo agosto, attorno alle 13.05. Le cause del sinistro sono ancora al vaglio della polizia locale dell'Uti del Friuli Centrale, intervenuta sul posto per i rilievi del caso

Incidente: la moto rovina a terra, l'auto prosegue la sua corsa. L'appello della polizia locale ai testimoni (© Diario di Udine)

UDINE - Incidente fra auto e moto. Il centauro ha la peggio, l’auto si allontana senza prestare soccorso. Si cerca il pirata della strada. 

I fatti
L’incidente è avvenuto in piazza del Patriarcato, a Udine, nella giornata del primo agosto, attorno alle 13.05. Le cause del sinistro sono ancora al vaglio della polizia locale dell'Uti del Friuli Centrale, intervenuta sul posto per i rilievi del caso. Il motociclista - F. M., queste le iniziali del 51enne residente a Tavagnacco - alla guida di una Yamaha è rovinavo al suolo rimanendo ferito. Per lui si è reso necessario il trasporto al pronto soccorso cittadino per effettuare degli accertamenti. L’autovettura coinvolta, da quanto è emerso, sarebbe di colore scuro e come anticipato, ha proseguito la sua corsa, senza prestare soccorso.

L’appello della polizia locale
La polizia locale lancia quindi un appello a eventuali testimoni affinchè si mettano in contatto con il centralino del comando di via Girardini al numero 0432.1272321, per consentire di identificare la persona che si trovava al volante della vettura coinvolta nell’incidente.