Vernasso

23enne in manette per droga: aveva le dosi già pronte dentro lo zaino

Addosso il ragazzo aveva inoltre 300 euro, in contanti, che la polizia ritiene possano essere il provento di attività illecite. Tutto è stato posto sotto sequestro, compreso il cellulare del giovane che è stato arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio

23enne in manette per droga: aveva le dosi già pronte dentro lo zaino (© AdobeStock | ststoev)

SAN PIETRO AL NATISONE - Un 23enne è stato arrestato perché trovato in possesso di diverse dosi di droga pronte per essere vendute. Il giovane, che vive nelle Valli del Natisone, è stato fermato durante un controllo da parte delle forze dell’ordine: stava uscendo in auto dalla zona della festa di Vernasso, a San Pietro al Natisone, nella giornata di sabato 5 agosto.

A bloccarlo gli agenti della polizia di Cividale del Friuli
Al volante di una Fiat Panda, il 23enne è da subito apparso agitato e nervoso. Sosteneva infatti di essere senza patente, di averla lasciata in tenda, nella zona dei festeggiamenti in riva al Natisone. Un controllo da parte della polizia ha però mostrato che il ragazzo aveva dei precedenti per droga. A quel punto è scattata la perquisizione. Nello zaino i poliziotti hanno trovato 82 grammi di marijuana, già divisi in dosi, dentro alcune bustine, pronte per essere vendute. Addosso il ragazzo aveva inoltre 300 euro, in contanti, che la polizia ritiene possano essere il provento di attività illecite. Tutto è stato posto sotto sequestro, compreso il cellulare del giovane che è stato arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio.