L'emergenza

Maltempo: in alcune zona manca l’energia elettrica da 15 ore

Enel Energia sta impiegando 500 tecnini per risolvere i problemi. Restano 18 mila persone senza luce. Grossi disagi per le aziende. Entro il primo pomeriggio di venerdì la situazione dovrebbe tornare alla normalità

Maltempo: in alcune zona manca l’energia elettrica da 15 ore (© Enel)

FVG – La vera emergenza, passato il maltempo, si chiama energia elettrica. Perché a quasi 20 ore dalla tempesta che si è riversata sul Friuli, ci sono ancora migliaia di famiglie senza luce. Diverse zone del Codroipese, di Camino, di Fagagna e di Colloredo di Monte Albano non hanno la corrente elettrica ormai dalle 17 di giovedì. Una situazione che non coinvolge solo i privati ma anche le aziende, che quindi, in molti casi, non hanno la possibilità di lavorare senza energia.

Enel Distribuzuione, al lavoro con circa 500 tecnici dalle prime fasi dell’emergenza, conta di ripristinare il servizio per tutti i clienti entro il pomeriggio di venerdì. Per ora restano circa 18 mila gli utenti senza luce contro i 70 mila di giovedì sera.

«La task force di e-distribuzione – si llege in una nota – sta lavorando su oltre 100 guasti già identificati nelle ispezioni condotte giovedì, mentre con l'ausilio di un elicottero si sta supervisionando l'intera rete nell'area. Salvo complicazioni, e-distribuzione conta di ripristinare il servizio nel pomeriggio di oggi (venerdì)».