L'evento

A Montréal il congresso dei Fogolârs Furlans 2017

l presidente dell’Ente Friuli nel Mondo, Adriano Luci, è andato a incontrare i tanti friulani che si sono stabiliti nel Paese dell'America del Nord, dove sono presenti 16 sodalizi che raggruppano migliaia di soci e simpatizzanti

A Montréal il congresso dei Fogolârs Furlans 2017 (© Efnm)

FRIULI - Si sta svolgendo in questi giorni a Montréal (dal 10 al 13 agosto) il congresso dei Fogolârs Furlans 2017. Il presidente dell’Ente Friuli nel Mondo, Adriano Luci, è andato a incontrare i tanti friulani che si sono stabiliti in Canada: «Dopo il congresso del 2014, svoltosi in Friuli, la Federazione dei Fogolârs del Canada ha scelto questa splendida metropoli per un evento importante che coinvolge i tantissimi friulani che hanno scelto il Canada come seconda patria, ma sempre con la loro regione d’origine nel cuore».

Con i festeggiamenti per il 150° anniversario di fondazione del Canada e il 375° di Montréal, la città è attraversata da una particolare atmosfera. «Il nostro comitato – sottolinea Paola Codutti, presidentessa del Fogolâr Furlan di Montréal -  ha lavorato alacremente per offrire un programma, con gruppi di lavoro interessanti ed innovativi, per la riuscita e il gradimento per tutte le generazioni con numerosi incontri tematici».

In Canada sono presenti 16 sodalizi che raggruppano migliaia di soci e simpatizzanti, tanti friulani distintisi per il loro operato e tanti giovani che hanno preso il testimone della 'friulanità' dai loro avi. La visita del presidente Luci proseguirà mercoledì a Toronto.