8 dicembre 2019
Aggiornato 01:30
Domenica 27 agosto 2017

Alla Casa delle Farfalle una giornata all’insegna delle tradizioni del continente africano

Durante tutta la giornata sarà presente un punto informativo dell'associazione Time for Africa, per conoscere chi sono, cosa fanno e come possiamo aiutarli
Alla Casa delle Farfalle una giornata all’insegna delle tradizioni del continente africano
Alla Casa delle Farfalle una giornata all’insegna delle tradizioni del continente africano

BORDANO - Il 16 agosto del 2012 in Sud Africa avveniva il più grave episodio di violenza post-apartheid: la polizia uccide brutalmente 34 minatori di Marikana che scioperavano per migliori condizioni di salario e di sicurezza.  Dopo questo episodio alcuni membri di Time for Africa, associazione no-profit udinese che opera nel campo della cooperazione e solidarietà internazionale, si sono recati sul luogo del massacro e si sono resi contro della miseria in cui erano costretti a vivere oltre 30 mila minatori con le loro famiglie. In questo luogo, dove ci sono pochi servizi sociali e l'abuso droga e di alcool è sempre in agguato, l'unico luogo di incontro e socializzazione per i più giovani è rappresentato dalla scuola pubblica. Per questo motivo Time for Africa, in collaborazione con alcuni partner locali, ha deciso di contribuire alla costruzione di un centro per le arti e di un centro sportivo per favorire, attraverso lo sport e l'arte, le opportunità di sviluppo umano della gioventù di Marikana.

Una giornata di sensibilizzazione insieme a una raccolta fondi
Farfalle nella testa, la cooperativa che gestisce la Casa delle farfalle di Bordano ed il Naturama Science Center di Martignacco, da sempre sensibile ai progetti di sostegno delle popolazioni meno fortunate, ha deciso di contribuire a questo progetto organizzando, presso la Casa delle farfalle di Bordano, una giornata di sensibilizzazione insieme a una raccolta fondi. Domenica 27 agosto, nel giardino adiacente alla Casa delle farfalle, una grande festa con canti, balli e cibi del grande continente africano. Durante tutta la giornata sarà presente un punto informativo dell'associazione Time for Africa, per conoscere chi sono, cosa fanno e come possiamo aiutarli.

Animali d'Africa
Dalle 11 alle 12, dalle 14 alle 15.00 e dalle 16 alle 17, Animali d'Africa.  Scopriamo quali sono gli animali che vivono nelle savane e nelle foreste africane. Attività per bambini, a cura dello staff didattico della Casa delle farfalle.

Afro face-paintig
Dalle 12 alle 14 e dalle 15 alle 17, Afro face-paintig. La pittura del corpo è una pratica molto importante in alcuni gruppi umani. Oltre ad avere un valore estetico rappresenta un vero e proprio linguaggio, un sistema di comunicazione non verbale che fornisce informazioni sull'etnia di appartenenza e sulla condizione della persona che li esibisce. Giochiamo allora a decorarci il volto come le vere popolazioni africane. A cura di Daniela Bianchi.

Bolingo Dance
Alle 14 - Bolingo Dance. Gruppo di giovani congolesi di seconda generazione che reinterpretano, in chiave più moderna, danze tradizionali del loro paese di origine.

Mini concerto di Light Soljah
Alle  15 - Mini concerto  di Light Soljah. Cantante di reggae, soul e gospel originario della Costa D'avorio. I suoi testi parlano di pace, tolleranza, rispetto, convivenza tra i popoli e dell'uso della non-violenza come mezzo di comunicazione mondiale. ‘Solo l’amore può salvare il mondo’ è il motto che accompagna la sua produzione artistica.

Afurakan
Alle 16 – Afurakan. Direttamente dal Rototom  Sunsplash, Thabiso Mohare, in arte Afurakan,  presenterà alcuni brani del suo primo disco. Afurakan è un cantante reggae ma è soprattutto un  poeta. E' cofondatore della  Word N Sound Live Literature Co. che, in Sudafrica,  promuove la letteratura, la poesia e lo spoken word, una forma di poesia espressa oralmente, spesso improvvisata e accompagnata da musica e danza.

Cibi sudafricani
Al chiosco della Casa della farfalle verranno serviti cibi sudafricani cucinati da Theodora Hurustiati Poeradisastra (nata e cresciuta a Jakarta, in Indonesia, vive a Udine dal 2002, dove è diventata cuoca professionista; oggi tiene corsi di cucina etnica e scrive di cucina per il maggiore quotidiano indonesiano, ‘The Jakarta Post’ e su altre riviste di settore).

Alla Casa delle Farfalle una giornata all’insegna delle tradizioni del continente africano

Alla Casa delle Farfalle una giornata all’insegna delle tradizioni del continente africano (© Casa delle Farfalle)