1 ottobre 2020
Aggiornato 05:30
Feste e sagre

Tarvisio, tutto pronto per «Baite Aperte in Val Bartolo»

Una due giorni dedicata alla natura, alla scoperta di antichi sapori, all'allegria della musica della tradizione. Appuntamento il 26 e il 27 agosto tra profumi, gusti, e suoni di altri tempi in un contesto ambientale che vi sorprenderà per la sua bellezza

TARVISIO - Torna Baite aperte in Val Bartolo, una due giorni dedicata alla natura, alla scoperta di antichi sapori, all'allegria della musica della tradizione, alla compagnia di parenti e amici e all'ospitalità della gente di montagna. Appuntamento il 26 e il 27 agosto. Un paio di comode pedule ai piedi e un' oretta di camminata priva di dislivelli, su strada sterrata, o una pedalata in mountain bike, vi permetteranno di raggiungere la festa. Profumi, gusti, e suoni di altri tempi in un contesto ambientale che vi sorprenderà per la sua bellezza. Potrete visitare le baite lungo il percorso naturale della valle, soffermatevi sui particolari architettonici dei vecchi stavoli, ammirate la natura che vi circonda e degustate i prodotti e le pietanze proposte dalla cucina casalinga. Per i vostri bimbi, nel pomeriggio, la caccia al tesoro. Per i grandi le prove di abilità dei giochi a squadre e tanti altri intrattenimenti accompagnati dalla colonna sonora della musica folk. Sabato 26 agosto sul palco Doro Gjat & Playa Desnuda in collaborazione con Homepage Festival, dalle 14.